• World Expo Milano 2015

    -Panasonic Visual Systems Case Studies-

Expo Milano - Padiglione degli Emirati Arabi Uniti

Il padiglione UAE, dove scansioni digitali replicavano la forma e l'aspetto delle dune di sabbia su una serie di pareti di 12 m di altezza, si è focalizzato su argomenti quali il cibo, l'acqua, l'energia e la terra al fine di esplorare il tema "Cibo per la mente – delineare e condividere il futuro". Qui spettacolari esposizioni multimediali hanno messo in evidenza le soluzioni proposte dagli UAE per le sfide globali, grazie al contributo della tecnologia di proiezione all'avanguardia di Panasonic.

Da un enorme schermo curvo, su cui si concentravano quattro proiettori DLP™ a 3 chip PT-DZ21K, a un teatro olografico in 3D dotato di altri 20 PT-DZ21K a quattro lampade (24 unità in totale), i visitatori erano immersi in un caleidoscopio sensoriale estremamente coinvolgente. In altre zone, un array di 12 proiettori DLP™ a 1 chip PT-DZ680 con obiettivi ultra-short-throw integrati utilizzava una combinazione di specchi per riprodurre su pareti e pavimenti una sequenza di immagini ipnotiche. Gestire questo sistema visivo (assicurandosi che non si verificassero guasti) è stato semplice, con il software Early Warning ET-SWA100 di Panasonic.