PANASONIC LANCIA NUOVI DISPLAY CON TECNOLOGIA 'LIGHT ID'

Panasonic lancia a ISE 2016 display con tecnologia Light ID, che consente la semplice condivisione di contenuti per moltissime applicazioni di informazione, intrattenimento, formazione e pubblicità.

La tecnologia Light ID di Panasonic permette di connettere gli smartphone ai dispositivi di digital signage. Attraverso il light ID, un sistema altamente tecnologico di luci a LED lampeggianti a una velocità superiore a quella che l'occhio umano è in grado di percepire, vengono fornite all'utente una serie di informazioni. Grazie a un'app mobile dedicata, il sistema permette la condivisione istantanea di contenuti fra gli smartphone degli utenti e i trasmettitori Light ID integrati in diversi dispositivi, ad esempio display per il digital signage o insegne a LED.

Enrique Robledo, European Marketing Manager di Panasonic, commenta: “La domanda di contenuti multimediali fruibili all'interno e all'esterno dei punti vendita è in costante aumento. E' chiaro quindi che soluzioni tecnologiche come Light ID, progettate proprio allo scopo di distribuire con efficacia messaggi pubblicitari e altre informazioni di valore aggiunto, sono destinate a diventare davvero essenziali".

Il sistema sviluppato da Panasonic consiste nella trasmissione di segnali Light ID da un display attraverso una tecnologia di controllo della retroilluminazione ad alta velocità. Ciò funziona connettendo al display un decoder compatibile (STB) oppure sfruttando i contenuti da una chiavetta USB collegata al lettore multimediale integrato nel display. 

"Grazie a questa tecnologia è possibile trasmettere da un singolo display moltissimi contenuti e informazioni direttamente sugli smartphone degli utenti", sostiene Enrique Robledo. "Siamo convinti che questa tecnologia troverà presto molte applicazioni interessanti, ad esempio nel settore turistico, dove aziende e istituzioni potrebbero guidare e orientare i visitatori all'interno di aeroporti, stazioni ferroviarie o centri commerciali in varie lingue diverse.

Prevediamo un notevole interesse anche da parte dei musei, nei quali il pubblico potrebbe, ad esempio, ricevere direttamente sul proprio smartphone o tablet una serie di informazioni utili e dettagliate sulle mostre in programma o istruzioni vocali su quelle cui sta assistendo".

La disponibilità del primo display con piattaforma Light ID è prevista nel corso di quest'anno.

Per assistere a una dimostrazione, visitate lo stand di Panasonic nel padiglione 1-H20 a ISE 2016, Amsterdam RAI, dal 9 al 12 febbraio. Per ulteriori informazioni sull'intera gamma Visual System Solutions di Panasonic, navigate sul sito http://business.panasonic.it/sistemi-visuali/