La soluzione ibrida Panasonic per illuminazione e proiezione da oggi ancora più luminosa

Space Player™, l'esclusiva soluzione ibrida per illuminazione e proiezione progettata da Panasonic, da oggi è ancora più luminosa e performante, grazie al nuovo software Content Manager.

L'innovativo proiettore a laser Panasonic, recentemente premiato con il DIVA Award presso la fiera VISCOM 2016, si distingue per la facile integrazione all'intero dei sistemi a binario per illuminazione già esistenti in molte location e per caratteristiche tecniche all'avanguardia. Funzionalità avanzate quali luminosità a 2.000 lumen e sorgente di luce a laser, che ne permettono un funzionamento continuo per 20.000 ore, lo rendono assolutamente perfetto per installazioni in ambito retail e tempo libero (museale, entertainment etc).

La  nuova versione di Space Player appena rilasciata da Panasonic (PT-JX200) utilizza il software Content Manager, di nuova concezione, che supporta funzionalità intuitive di digital signage come l’accensione e lo spegnimento automatici temporizzati, la riproduzione di playlist, la commutazione degli ingressi e la regolazione automatica del livello di luminosità.

Dotato della tecnologia a laser DLP™ a 1 chip SOLID SHINE di Panasonic, Space Player integra un motore ottico senza filtri, che garantisce un uso prolungato senza interventi di manutenzione. Inoltre il nuovo JX200 integra la funzione Colour Matching, che favorisce l'utilizzo anche di diversi proiettori simultaneamente e permette di orientare automaticamente la proiezione in qualsiasi direzione, con una flessibilità totale sotto l’asse orizzontale.

La gamma è disponibile sia con supporto standard per installazione a soffitto che con supporto opzionale per prevederne il montaggio su tavolo (PT-JX200F), per una ancor maggiore flessibilità e adattabilità alle più svariate esigenze di allestimento.

“È semplicissimo integrare Space Player nelle infrastrutture per illuminazione già esistenti, creando effetti AV di grande impatto, contenendo tra l'altro i costi di installazione e arricchendo di valore reale e tangibile la user experience durante lo shopping, un pranzo o una cena al ristorante o una visita ad un museo”, commenta Thomas Vertommen, European Projector Product Marketing Manager di Panasonic.

Panasonic Space Player PT-JW130, il modello precedente lanciato dall'azienda nel 2014, ha recentemente conquistato il Premio DIVA di VISCOM 2016, per essersi distinto nell'ambito delle soluzioni per lo Shop Fitting, grazie alle esclusive caratteristiche. 

Daniela Karakaci, Field Marketing Manager Italia per la divisione VSS, commenta a questo proposito: "Abbiamo deciso di proporre a VISCOM il nostro Space Player in quanto dispositivo davvero unico sul mercato, in cui illuminazione e proiezione professionale si integrano per regalare presentazioni e visualizzazioni creative e originali. Il nuovo Space Player, grazie alle esclusive caratteristiche e ad una luminosità superiore, rappresenta per le aziende uno strumento semplicissimo da utilizzare ed installare, per presentare e arricchire con animazioni creative anche oggetti statici, regalando colore e dinamismo ad ogni presentazione. Il design compatto, bianco o nero, inoltre, permette di installare Space Player nella maggior parte degli ambienti con la massima armonia, per un ulteriore valore aggiunto in termini di user-experience”.

Il nuovo Space Player PT-JX200 è disponibile sul mercato italiano.

Per ulteriori informazioni su Panasonic Visual System Solutions, visitate: http://business.panasonic.it/sistemi-visuali/