Panasonic presenta il proiettore home cinema Full HD 3D con sintonizzazione Hollywood

Immagini 3D più luminose e nitide grazie alla funzione 3D Motion Remaster per un'esperienza home theater naturale e coinvolgente

Berlino, Germania 29 agosto 2012- Panasonic Europe oggi ha annunciato il lancio del nuovo proiettore per home theater 3D Full HD PT-AT6000E. Il modello PT-AT6000E racchiude in sé 11 anni di ingegneria Panasonic nel settore dei proiettori per home cinema e produce 2.400 lm di luminosità con un incredibile rapporto di contrasto di 500.000:1 oltre a funzioni 3D innovative. Il modello PT-AT6000E offre un livello ancora più elevato di qualità delle immagini 2D insieme a funzioni 3D avanzate per un'esperienza di home theater naturale e confortevole a casa tua. 

Il fulcro del proiettore per home cinema Panasonic è stata la ricerca di ’immagini reali.“” Ed è per questo che la collaborazione con i registi di Hollywood e gli ingegneri del Panasonic Hollywood Laboratory (PHL) è iniziata fin dal 2003. Lavorando fianco a fianco con i professionisti di Hollywood, è stato possibile mettere a punto il modello PT-AT6000E per rispondere alla richiesta di immagini di qualità e per innalzare lo standard delle prestazioni 2D e 3D nel mondo dei proiettori per home theater. 

Eccellente qualità delle immagini

Il modello PT-AT6000E contiene una lampada Red Rich da 220 W per una maggiore intensità del rosso, che produce immagini luminose e una sorprendente riproduzione dei colori. Il nuovo design di prisma e obiettivo con caratteristiche di convergenza superiori, contribuisce inoltre ai 2.400 lumen di elevata luminosità. Oltre all'aumento della luminosità, il modello PT-AT6000E genera neri più profondi con un rapporto di contrasto di 500.000:1. Grazie all'elevato contrasto, aggiunge più profondità, dettagli più ricercati e colori che regalano sensazioni più ricche. La tecnologia di Panasonic Pure Contrast Plate, Pure Color Filter Pro e Smooth Screen contribuiscono a rendere il modello PT-AT6000E uno dei proiettori con la migliore qualità di immagine nel suo settore. 

Caratteristiche 3D avanzate

Il costante impegno di Panasonic nella ricerca di modalità visive 3D confortevoli e naturali a casa propria la distingue dai suoi concorrenti. Per compiere un passo avanti rispetto al predecessore, il PT-AT5000E, il nuovo modello PT-AT6000E garantisce minore diafonia e immagini del 20% più luminose per una visualizzazione ancora più confortevole. Inoltre, la nuova funzione 3D Motion Remaster corregge il movimento 3D innaturale che è intrinseco nel sistema a otturatore attivo 3D. La tecnologia 3D a otturatore attivo funziona aprendo e chiudendo alternativamente l'otturatore per l'obiettivo destro e sinistro, che a sua volta determina la formazione delle immagini 3D.

Tuttavia, questo funzionamento determina un leggero ritardo di 1/120 di secondo tra un occhio e l'altro, generando una parallasse innaturale. Per risolvere questo problema, il proiettore interpola un'immagine che compensa l'intervallo di 1/120 di secondo, ottenendo così un movimento 3D fluido e continuo.

Le nuove caratteristiche 3D Viewing Monitor e 3D Picture Balance assicurano un'esperienza visiva 3D ancora più confortevole e sicura. Il 3D Viewing Monitor verifica visivamente che la quantità di parallasse (la distanza orizzontale tra le immagini dell'occhio destro e sinistro) delle immagini 3D rientri negli standard di sicurezza stabiliti dal 3D Consortium Committee, in base alla grandezza dello schermo. Utilizzando il 3D Viewing Monitor è inoltre possibile evidenziare la parallasse positiva e negativa all'interno di ogni immagine. La funzione di 3D Picture Balance consente invece di affiancare le immagini destra e sinistra per verificare e bilanciare la perfetta corrispondenza dei colori.

Il Detail Clarity Processor 4 e la Frame Creation 2, entrambi rinnovati, sono ottimizzati per le immagini 3D. Proprio come accade per le immagini 2D, queste due funzioni aiutano a svelare immagini precise e dettagliate e al contempo chiare e nitide in scene di rapido movimento. Inoltre, Frame Creation 2 è ora disponibile durante la conversione 2D-3D. Per quanto riguarda il top delle funzioni 3D, è possibile godere in 3D anche della correzione Keystone, di zoom e messa a fuoco migliorate e di una funzione di gestione dei colori. 

Il proiettore è dotato di emettitore IR integrato in grado di trasmettere fino a 6 m e che può essere usato con occhiali 3D originali Panasonic, TY-EW3D3M oppure con occhiali 3D a infrarossi di altri produttori, come ad esempio il modello XpanD X104. Il trasmettitore IR opzionale è disponibile anche per una maggiore distanza di trasmissione pari al massimo a 10 m. Gli occhiali 3D Panasonic opzionali, TY-EW3D3M, sono compatibili con il modello PT-AE6000E.

Flessibilità di installazione e personalizzazione

L'installazione del modello PT-AT6000E è semplice, grazie all'obiettivo con zoom 2x e alle notevoli capacità di decentramento dell'obiettivo. Il modello PT-AT6000E è in grado di proiettare su uno schermo da 120" di diagonale da una distanza compresa tra 3,6 m e 7,2 m. Il proiettore può essere installato a soffitto oppure a parete con la possibilità di +/- 100% di regolazione verticale e +/- 26% di regolazione orizzontale.

Poiché la maggior parte dei film in Blu-ray hanno un rapporto (2,35:1) più ampio rispetto al rapporto del proiettore (16:9), la funzione Intelligent Lens Memory di Panasonic rileva automaticamente e modifica la posizione dell'obiettivo e del fuoco in base al rapporto.  “Alla luce del fatto che un numero sempre crescente di film in Blu-ray viene masterizzato in formato widescreen, la funzione Intelligent Lens Memory è stata ampliata al 3D con il modello PT-AT6000E”, spiega Hartmut Kulessa, Marketing Manager per i proiettori alla Panasonic, ”ciò riflette il fatto che un'esperienza 3D migliore e più coinvolgente è possibile grazie a un angolo di visualizzazione ampio e a dimensioni dello schermo più ampie.“”

La funzione Advanced Gamma Adjustment è stata migliorata da nove a quindici punti per regolare e svelare l'immagine fino al livello desiderato, senza distorsione dei dettagli. Utilizzando la modalità Split-Adjust, gli utenti possono bloccare la scena ed effettuare le regolazioni confrontando con l'immagine originale affiancata.

Il modello PT-AT6000E contiene tre terminali di ingresso HDMI con DeepColor e x.v. Color per la trasmissione digitale insieme a due uscite da 12V per dare vita a un sistema di home theater ideale. Se il sistema di home theater dell'utente è composto da apparecchi predisposti per VIERA Link, il proiettore può essere collegato tramite VIERA Link senza necessità di disporre di più telecomandi. Il telecomando del proiettore è retroilluminato per essere utilizzato con facilità anche in ambienti privi di illuminazione.

Questo nuovo e avanzato proiettore per home theater Panasonic, 3D compatibile e Full HD, PT-AT6000E, sarà disponibile a partire da settembre 2012.