SOLID SHINE

Proiettori dotati di tecnologia Solid Shine

I proiettori della serie SOLID SHINE™ si basano su una sorgente di luce a LED/laser combinati di nuova concezione per garantire la massima affidabilità e flessibilità.
I modelli applicabili sono i seguenti:

SolidShine

 

Assistete alla presentazione delle serie RT-RZ470/PT-RW430

 

Affidabilità a lunga durata ed eccezionale qualità dell'immagine

I proiettori della serie SOLID SHINE assicurano un livello di affidabilità luminosità a lunga durata senza precedenti.

           Poiché non è più necessario sostituire la sorgente di luce o il filtro dell'aria, il costo totale di proprietà (TCO) si riduce drasticamente.

           La luminosità e la qualità dell'immagine si mantengono a un livello eccellente per molto tempo.

           I proiettori tradizionali non sono in grado di produrre colori vivaci e brillanti come questi.

           All'accensione l'immagine viene visualizzata quasi istantaneamente e non occorre attendere che il dispositivo si raffreddi dopo
           lo spegnimento. Inoltre è possibile riaccendere il proiettore subito dopo averlo spento.
           In pratica, l'unità può essere accesa e spenta come desiderato, senza intervalli di attesa.

Questa nuova sorgente di luce non richiede manutenzione per circa 20.000 ore.* In molti casi, ciò consente praticamente di escludere qualsiasi intervento di manutenzione fino al successivo ciclo di aggiornamento. Ovviamente non si corre il rischio di guasti della lampada durante l'uso, quindi l'affidabilità è ancora superiore. Inoltre non vi sono filtri da pulire, poiché l'ottica è completamente sigillata.

Di conseguenza, i costi di esercizio sono drasticamente inferiori, grazie al risparmio sui costi della lampada, sulla manodopera e sulla necessità di lampade di scorta.

La luminosità di PT-RZ470/RW430 raggiunge 3.500 lumen e un contrasto elevato di 20.000:1. PT-RZ470 integra anche un chip DLP™ Full-HD (1.920 x 1.080) che produce immagini Full-HD estremamente dettagliate senza ridimensionamento della luminosità. La velocità di deterioramento della luminosità nella sorgente di luce ibrida a LED/laser è estremamente ridotta, rispetto ai proiettori a lampada. L'unità SOLID SHINE utilizza un sensore integrato per rilevare costantemente l'intensità luminosa della sorgente di luce e le appropriate variazioni corrispondenti nel bilanciamento del bianco. Tutto questo contribuisce a mantenere eccellente la qualità dell'immagine per un lungo periodo di tempo.

La sorgente di luce a LED/laser combinati presenta un livello di purezza dei colori superiore a quello delle lampade tradizionali, che consente di riprodurre immagini utilizzando uno spazio colori più ampio. I colori sono più vivaci di quelli dei proiettori tradizionali.

Nei proiettori DLP™ da 1 chip con lampada tradizionale si utilizza una ruota dei colori, lasciando che sia l'occhio umano a combinare i risultati e ottenendo in tal modo una tavolozza Full Colour. Con PT-RZ470/RW430, tale operazione viene effettuata semplicemente accendendo/spegnendo la sorgente di luce a LED/laser. Nelle immagini risultanti, ad alta definizione, praticamente non vi sono separazioni di colori.

TCO eccellente e installazione flessibile

La nuova sorgente di luce ibrida a LED/laser nei proiettori della serie SOLID SHINE consente circa 20.000 ore* di funzionamento senza dover sostituire lampade o filtri. Di conseguenza, i costi di manutenzione e manodopera si riducono drasticamente.
 

Per la nuova sorgente di luce è stato messo a punto un sistema a lunga durata, con un impianto di raffreddamento innovativo e ad alta efficienza e una struttura impermeabile alla polvere. L'utente può contare su un funzionamento stabile e la massima affidabilità per un lungo periodo di tempo.
 

Le caratteristiche del sistema quali lo zoom 2x, l'intervallo di spostamento dell'obiettivo eccezionalmente ampio e la possibilità di posizionamento a 360° consentono installazioni estremamente flessibili. Inoltre DIGITAL LINK supporta le trasmissioni digitali a lunga distanza con un cavo singolo.
 

Integrazione di sistemi professionali

Con i proiettori a lampada, le immagini non vengono visualizzate rapidamente, poiché per questi dispositivi è indispensabile una fase di riscaldamento. Con PT-RZ470/RW430, le immagini appaiono quasi istantaneamente. Inoltre, allo spegnimento, non è necessario attendere che l'unità si raffreddi - così è possibile accendere e spegnere il proiettore rapidamente, come desiderato.

Le lampade tradizionali non sono adatte al funzionamento continuo. 
I proiettori PT-RZ470/RW430 supportano un funzionamento 24/7 in quanto non utilizzano lampade e integrano sistemi di raffreddamento efficienti e un chip DLP™ con una vita utile prolungata.

 

Per scoprire ulteriori funzioni, quali la proiezione multischermo con Edge Blending, la modalità verticale, la proiezione 3D o Digital Link visitate le pagine dei prodotti di PT-RZ470E, PT-RW430E, PT-RZ370E e PT-RW330.