• WV-SPN311

    Telecamera di rete HD / 1.280 x 720, 60 fps, con tecnologia Super Dynamic

WV-SPN311

Telecamera di rete HD / 1.280 x 720, 60 fps, con tecnologia Super Dynamic

Immagini HD 720 p fino a 60 fps*1
Sensore MOS ad alta sensibilità da circa 1/3"
Il supporto di stream multipli H.264 (High Profile) (fino a 4) e JPEG assicurano l'esecuzione simultanea del monitoraggio in tempo reale e della registrazione ad alta risoluzione tramite la nuova piattaforma LSI avanzata "UniPhier®", esclusiva di Panasonic.
Le tecnologie Enhanced Super Dynamic*1 e ABS (Adaptive Black Stretch) offrono una gamma dinamica più ampia, da 133 dB, rispetto alle telecamere tradizionali.
 

Le funzionalità NR e 3D-DNR con elaborazione multipla riducono il rumore in una varietà di situazioni.
Alta sensibilità con funzione Day/Night (IR) (solo WV-SPN311): 0,01 lx (colore), 0,003 lx (B/N) a F1.4
L'ABF (Auto Back Focus) ad alta velocità agevola l'installazione.
La tecnologia VIQS (Variable Image Quality on Specified area) consente a otto aree designate di mantenere una qualità superiore dell'immagine, mentre nell'area esclusa la qualità è inferiore, in modo da ridurre le dimensioni dei file e la velocità bit.
La funzione di ritaglio permette alla telecamera di fornire immagini intere e parziali simultaneamente.
È possibile specificare fino a 4 aree di acquisizione dell'immagine e inoltre controllare la sequenza.
La tecnologia Face Super Dynamic assicura un rilevamento dei volti di estrema chiarezza.
Miglioramento elettronico della sensibilità: Auto (fino a 16/30 s) / OFF
 

Modalità di controllo della luce selezionabili:
Scena esterna, Scena interna (50 Hz) / Scena interna (60 Hz), Regolazione otturatore
Scena interna (50 Hz/60 Hz):
lo sfarfallio causato dall'illuminazione a fluorescenza viene compensato automaticamente.
Zoom digitale 2x, 4x controllato tramite browser.
VMD (Video Motion Detection) con 4 aree di rilevamento programmabili, livello di sensibilità a 15 incrementi e dimensioni di rilevamento a 10 incrementi.
La funzione Privacy Zone può nascondere fino a 8 aree private, come le finestre e gli ingressi o le uscite delle abitazioni.
Visualizzazione dei titoli della telecamera: fino a 20 caratteri alfanumerici nel browser
Le sorgenti di allarme, che includono ingresso a 3 terminali, VMD e il comando di allarme Panasonic, possono attivare azioni quali la registrazione nella memoria SDXC/SDHC/SD, il trasferimento delle immagini via FTP, la notifica via e-mail, l'indicazione sul browser, l'uscita del terminale di allarme e l'uscita del protocollo di allarme Panasonic.
L'audio bidirezionale full duplex permette comunicazioni interattive fra il sito della telecamera e il sito di monitoraggio.
Il rapporto di compressione delle immagini JPEG può essere modificato dall'allarme, in modo da fornire immagini di qualità superiore.
Controllo dei flussi di streaming basato su priorità: è possibile assegnare la priorità a uno dei flussi di streaming video quando più registratori o PC client accedono alla telecamera, per consentire a tali dispositivi di mantenere la stessa velocità di fotogrammi.
La funzione di rilevamento dei volti distingue la posizione dei volti umani e invia le informazioni mediante flussi di streaming video o XML (software di estensione).
È possibile aggiungere un nuovo software intelligente oltre alle funzioni di allarme e VMD (Video Motion Detection) integrate.
La funzione di compensazione della nebbia è inclusa nella dotazione standard.
La funzione di compensazione Super Chroma assicura una migliore riproducibilità del colore anche in condizioni di scarsa illuminazione.
Il controllo della velocità bit/client (max. H.264) e della velocità bit totale permette una gestione flessibile del traffico della rete. La modalità prioritaria della velocità di fotogrammi controlla la velocità bit e il rapporto di compressione per fornire la velocità di fotogrammi desiderata.
Modalità Internet: consente la trasmissione di immagini H.264 su protocollo HTTP.
Interfaccia multilingue: inglese / italiano / francese / tedesco / spagnolo / portoghese / russo / cinese / giapponese
Supporto dei protocolli IPv4/IPv6.
Compatibile con SSL, DDNS (Viewnetcam, RFC2136).
Le immagini fisse (JPEG) possono essere visualizzate su telefoni cellulari tramite Internet.
HLC (High Light Compensation):
se una sorgente luminosa intensa come i fari di un'automobile investe una telecamera, quest'ultima corregge l'eccesso di luminosità in corrispondenza della sorgente e dell'area circostante in modo da fornire immagini nitide di tali zone.
Modello conforme a Onvif.
*1 La funzione Super Dynamic viene disattivata automaticamente a 60 fps