SAP e Panasonic insieme per realizzare soluzioni nel settore della videoanalisi sportiva

SAP SE e Panasonic hanno annunciato oggi un'iniziativa comune finalizzata alla realizzazione di soluzioni nel settore della videoanalisi sportiva basata su contenuti video.

L’accordo tra le due aziende permetterà l’integrazione del software video e di monitoraggio di Panasonic in SAP® Match Insights for Football - il prototipo di uno strumento analitico sviluppato con successo da SAP insieme all'associazione calcistica tedesca (DFB) in occasione del Campionato mondiale di calcio del 2014, in Brasile, e ora in fase di messa a punto per la commercializzazione.

Durante le partite, la soluzione di analisi video e il software di Panasonic renderanno disponibili dati di posizione che saranno analizzati in tempo reale dallo strumento di SAP. Con quest’obiettivo, Panasonic ha prodotto una telecamera con un obiettivo grandangolare ultra-wide, formata da quattro unità fissate su una piattaforma che permette la realizzazione di un video panoramico di dimensioni quattro volte superiori al formato normale (64:9). L’impianto consentirà di registrare l'azione su un intero campo di calcio.

La telecamera con grandangolo ultra-wide è sospesa al soffitto o integrata nella struttura del tetto dello stadio. Da qui si collega a un computer, in cui il software Panasonic rileva e raccoglie dal video i dati delle coordinate geografiche dei singoli calciatori e del pallone.

Il file con i dati grezzi sarà trasferito sulla piattaforma SAP HANA®, che scompone le informazioni di localizzazione in 30 posizioni al secondo, permettendo un’analisi analisi accurata e in tempo reale del movimento sia dei giocatori sia del pallone.

L'analisi sportiva basata su contenuti video, in combinazione con SAP HANA, rappresenta una valida alternativa alla registrazione dei dati tramite sensori applicati ai parastinchi dei calciatori, o al pallone stesso. Infatti, i regolamenti sportivi normalmente vietano di indossare dei sensori durante le partite di calcio, mentre l'uso non invasivo delle apparecchiature video nei pressi del campo è consentito.

Il primo prototipo frutto di questa iniziativa congiunta sarà presentato allo stand Panasonic nel corso di IBC 2014, in programma dal 12 al 16 settembre prossimi presso il centro RAI di Amsterdam.