• AJ-PX270

AJ-PX270
Il primo camcorder palmare a offrire la famiglia di codec AVC-ULTRA*1, alloggiamenti per schede microP2 e connettività LAN wireless*2

 

 

Vantaggi chiave:

 

  • AVC-Intra 200100/50 + AVC-LongG50/25/12
  • Videoregistrazione di alta qualità, 10 bit/4:2:2, a 50 Mbps o 25 Mbps
  • Nuovo obiettivo 22x compatto e leggero (f=28 mm-616 mm/35 mm)
  • Connettività di rete LAN standard per il flusso di lavoro
  • Doppi alloggiamenti per schede microP2, per la massima convenienza

L'AJ-PX270 è il primo camcorder palmare P2HD con funzionalità di registrazione AVC-ULTRA e alloggiamenti incorporati per schede microP2. Offre un'ampia scelta di codec: oltre all'affidabile AVC-Intra100, include AVC-LongG, per una registrazione prolungata, e AVC-Intra200, opzionale, per la registrazione master. Questo camcorder palmare presenta due alloggiamenti per schede microP2 con funzionalità di registrazione simultanea, un obiettivo zoom compatto multifunzione di nuova concezione e opzioni progettate per il flusso di lavoro wireless.

Codec di qualità master

L'AJ-PX270 consente la registrazione a velocità bit sia bassa che elevata, grazie al supporto intrinseco della famiglia di codec AVC-ULTRA. Il codec AVC-LongG25 rende possibile una registrazione prolungata (quattro volte più estesa della registrazione con AVC-Intra100), di qualità broadcast, con risoluzione 1920 x 1080 e campionamento 10 bit 4:2:2. Inoltre l'AJ-PX270 offre il supporto standard di DV, DVCPRO e DVCPRO50 per la registrazione SD e di DVCPRO HD, AVC-Intra 50 e AVC-Intra 100, nonché dei nuovi AVC-LongG6, G12, G25 e G50, per la registrazione HD. Per una registrazione di qualità ancora superiore, l'AJ-PX270 supporta come opzione il codec AVC-Intra 200, che assicura una compressione priva di perdite, per fornire la qualità master in un singolo camcorder palmare compatto.

Immagini superbe - Sensore ad alta qualità e alta sensibilità

Le funzionalità aggiuntive del camcorder includono un obiettivo zoom 22x di nuova concezione, compatto e integrato, con un campo veramente ampio, da 28 mm a 616 mm (35 mm equivalenti). Le tre ghiere per lo zoom da telecamera, il fuoco e l'iride garantiscono un controllo manuale molto comodo, simile a quello degli obiettivi intercambiabili. Gli innovativi sensori 3MOS da 1/3" ad alta sensibilità e basso rumore producono immagini di qualità straordinaria, anche in situazioni di scarsa illuminazione.

Funzionamento estremamente conveniente

Grazie a due alloggiamenti per schede microP2, l'utilizzo è economico. Infatti le schede microP2, con la stessa affidabilità delle schede P2, si possono utilizzare senza adattatore sia per la modalità Relay Recording – in cui quando una scheda è piena l'AJ-PX270 passa automaticamente alla seconda per continuare la registrazione – sia per la registrazione simultanea, dove lo stesso codec viene registrato contemporaneamente su entrambe le schede a scopo di backup. Gli alloggiamenti microP2 sono utilizzabili con schede SD standard, per un'efficienza ancora superiore, nella registrazione*5 di codec con 50 Mbps o meno. È inoltre disponibile un singolo alloggiamento P2, per l'integrazione con i flussi di lavoro P2 esistenti.

Ampia scelta di funzioni di connettività per una semplice condivisione sul campo

Oggi la connettività delle telecamere diventa sempre più importante, all'aumentare della necessità di flussi di lavoro più rapidi. L'AJ-PX270 può connettersi alle reti LAN cablate o wireless (tramite un dongle wireless AG-WM30 opzionale) ed è compatibile con le funzioni di rete Panasonic esistenti, quali la visualizzazione proxy remota, la visualizzazione e la modifica di metadati e le soluzioni live uplink*3 e playlist*3. Panasonic prevede di espandere ulteriormente il flusso di lavoro di rete dell'AJ-PX270, aggiungendovi la connettività di rete mobile 3G/4G/LTE. Grazie a queste funzioni di rete, gli utenti dell'AJ-PX270 possono caricare facilmente in remoto i dati proxy*2 a bassa velocità bit e il contenuto broadcast di alta qualità. Le funzioni di rete del camcorder palmare aumentano l'efficienza del flusso di lavoro di produzione e accelerano il flusso di lavoro broadcast, dalla ripresa alla trasmissione live.

Uscite professionali per riprese flessibili

L'integrazione della connettività di rete non ha compromesso le capacità di connessione video e audio tradizionali. L'AJ-PX270 vanta tutte le connessioni A/V che ci si attenderebbe da una telecamera professionale, incluse le uscite SD/HD/3G-SDI, HDMI e Video, l'ingresso GEN Lock e il connettore Timecode IN/OUT. Sono disponibili due ingressi audio XLR a 3 poli: uno sul lato anteriore, dietro al supporto del microfono, per una semplice connessione a un microfono esterno e uno sul lato posteriore della telecamera, insieme alle uscite audio e degli auricolari per il monitoraggio.

Nuovo design ergonomico, compatto e intuitivo

Il design ergonomico dell'AJ-PX270 presenta le comuni connessioni audio e video su un lato della telecamera, in modo da non intralciare l'utilizzo quando sono collegati i cavi. Riguardo alla disposizione dei comandi, il leggero e bilanciato AJ-PX270 trae ispirazione in gran parte dalle telecamere da spalla professionali. Gli interruttori a levetta che controllano il bilanciamento del bianco e il guadagno video sono posizionati comodamente sotto l'obiettivo e, per la prima volta in una telecamera palmare*4, i comandi della dissolvenza audio e di avvio/arresto della registrazione si trovano sul lato anteriore del dispositivo.

Clicca qui per la lista dei manuali operativi da scaricare.

*1: AVC-ULTRA è il nome della famiglia di codec video professionali di Panasonic. L'AJ-PX270 non supporta tutti i formati inclusi nella famiglia AVC-ULTRA.
*: L'uso delle tecnologie DCF è coperto da licenza Multi-Format, Inc.
*3: Disponibili nel prossimo futuro.
*4: Da marzo 2014
*5: Non tutte le schede SD sono compatibili con l'AJ-PX270EJ. Le velocità di registrazione sono limitate a massimo 50 Mb/s.