• AJ-PX5000

AJ-PX5000

  • 3 sensori MOS di ultissima genarazione riducono gli effetti del Rolling Shutter.
  • Sensibilità elevata (F13 a 50i), basso rumore (S/N 60 dB), risoluzione 1000 linee TV 
  • Camcorder con codec AVC-ULTRA incluso AVC-LongG 50/25/12*1/6*1.
  • Controllo e streaming via cavo e wireless di contenuti proxy.
  • Due slot P2 e due slot microP2*2

È finalmente disponibile l'AJ-PX5000G, il primo camcorder P2HD con registrazione AVC-ULTRA nativa e slot integrati per microP2 card. Questa telecamera con 3 sensori MOS da 2/3, 2,2 Mpixel, combina leggerezza ed eccellenti funzionalità per la produzione di immagini. L'AJ-PX5000G supporta la registrazione sia 720p e 1080i, sia 1080/50p – una novità assoluta per le telecamere P2HD.

Con la sua vasta gamma di opzioni di registrazione, la straordinaria qualità delle immagini e la grande espandibilità, il modello PX5000G si rivolge ai settori di produzione di news televisive, documentari e video aziendali e sportivi di alto livello, oltre che al mercato del noleggio.

I 3 sensori MOS da 2,2 Mpixel, di ultimissima generazione, dell'AJ-PX5000G forniscono una risoluzione orizzontale pari a 1.000 linee TV, una sensibilità F13 a 50i e un rapporto segnale-rumore di 60 dB. Il design da spalla a 2/3 del camcorder è compatibile con un'ampia gamma di obiettivi intercambiabili. La PX5000 supporta la registrazione in AVC-LongG e AVC-Intra100/50 DVCPRO HD, DVCPRO50, DVCPRO e DV. L'unità è a 50 Hz ma può essere commutata a 59,94 Hz per l'utilizzo in tutto il mondo.

AVC-ULTRA di Panasonic consente una qualità elevata e/o un basso bit rate ed una registrazione 10-bit a 4:2:2 in Full HD per soddisfare le molteplici esigenze degli utenti, dalla masterizzazione alla trasmissione. AVC-LongG, pensato per applicazioni in cui le dimensioni dei file diventano critiche, permette comunque la registrazione  4:2:2 a 10 bit, con un notevole risparmio sui costi di archiviazione e sui tempi di trasferimento rispetto al formato MPEG-2, pur mantenendo una qualità video equivalente o migliore. 

Alle modalità di compressione AVC-Intra esistenti si aggiunge la registrazione a 1080p, a 50 frame al secondo. Per flussi di lavoro e di masterizzazione ultra high-end, la versione Class 200 esegue una compressione praticamente priva di perdite, ideale per la migrazione dei file master su nastro HD in un formato di file senza degrado delle immagini e con dimensioni molto più ridotte di numerosi altri formati associati a piattaforme specifiche.

L'AJ-PX5000G è “pronta per il futuro”, grazie a una vasta gamma di funzionalità quali l'immissione wireless di metadati*1 e la registrazione proxy ad alta risoluzione. L'AJ-PX5000G supporta la connessione wireless e via cavo tramite Wi-Fi, USB e Gigabit Ethernet, includendo anche il controllo remoto delle funzionalità primarie tramite uno smartphone, via wireless*1. Inoltre questo camcorder è compatibile con il dispositivo video su cellulare LU40i di LiveU.

Con un peso di circa 3,4 kg, l'AJ-PX5000G è il primo camcorder P2HD con slot integrati per le nuove microP2 cards di Panasonic, che presentano la stessa forma delle SD cards. L'AJ-PX5000G include due slot microP2 e due slot per card P2 standard*2, oltre a uno slot per SD card che consente la registrazione proxy e dei metadati.

Il camcorder offre funzionalità avanzate, quali la compensazione dell'aberrazione cromatica (CAC), per massimizzare le prestazioni dell'obiettivo, Dynamic Range Stretch (DRS) per contribuire a compensare significative variazioni di illuminazione e un algoritmo estremamente preciso per il rilevamento e la compensazione del flash band, che consente di ridurre al minimo tale effetto. Il modello PX5000G offre infine sette differenti curve di gamma selezionabili.

Le caratteristiche principali includono un'interfaccia utente intelligente, che permette di accedere a tutte le funzioni del camcorder da un display LCD laterale, un waveform monitor ed un vectorscopio, un terminale remoto a 10 pin per controllare l'unità a distanza e un kit opzionale per configurare la camera da studio.

Le funzionalità standard comprendono Scan Reverse, per l'uso con un adattatore per obiettivi cinematografici, lo zoom digitale, per ingrandimenti 2x e 4x, la regolazione della velocità dell'otturatore, da 1/12 a 1/2.000 sec con Synchro Scan e due ruote filtri (ND e CC). Le interfacce professionali includono l'uscita monitor,  l'uscita HDMI, l'ingresso/uscita HD/SD-SDI, l'uscita 3G-SDI, l'ingresso genlock, l'ingresso/uscita del time code, USB 3.0 (HOST) e un ricevitore microfonico wireless a due canali compatibile con UniSlot. PX5000G presenta due ingressi audio XLR e registra fino a quattro canali audio da 48 kHz, 24/16 bit.

Clicca qui per la lista dei manuali operativi da scaricare.

*1 Disponibile nel prossimo futuro
*2 Gli utenti devono selezionare fra la registrazione su card microP2 e su card P2 standard.