• AJ-PD500

AJ-PD500

  • Lettore/registratore portatile con codec AVC-ULTRA e AVC-LongG50/25/12*1/6*1.
  • Due slot P2 e due slot microP2*2
  • Ampia varietà di interfacce di ingresso e uscita, sia AV che IT.
  • Alimentazione CC a 12 V XLR a 4 poli e di rete (AC in).
  • Compatto e leggero per la massima maneggevolezza.

È finalmente disponibile l'AJ-PD500, il primo registratore P2HD con registrazione AVC-ULTRA nativa e slot per card microP2 integrati. La sua gamma di opzioni di formato (AVC-LongG in dotazione standard, AVC-ULTRA Class 200 e la riproduzione AVCHD disponibili come opzioni*1) e la varietà di ingressi/uscite professionali rendono l'AJ-PD500 ideale per l'uso in applicazioni di produzione quali reality televisivi, documentari, eventi live, riprese satellitari, reportage e come dispositivi di riproduzione/registrazione nelle redazioni giornalistiche.

Altre importanti funzioni dell'AJ-PD500 sono un jog dial, la registrazione 24p nativa, un'interfaccia USB 3.0 superveloce, l'audio digitale a quattro canali a 24 bit e l'audio analogico a due canali. AVC-ULTRA di Panasonic consente una qualità elevata e/o un basso bit rate ed una registrazione 10-bit a 4:2:2 in Full HD per soddisfare le molteplici esigenze degli utenti, dalla masterizzazione alla trasmissione. AVC-LongG, pensato per applicazioni in cui le dimensioni dei file diventano critiche, permette comunque la registrazione  4:2:2 a 10 bit, con un notevole risparmio sui costi di archiviazione e sui tempi di trasferimento rispetto al formato MPEG-2, pur mantenendo una qualità video equivalente o migliore. Alle modalità di compressione AVC-Intra esistenti si aggiungono sia la registrazione 1080p, a 50 frame al secondo, sia l'audio a 16 canali, a 24 bit.Per flussi di lavoro e di masterizzazione ultra high-end, la versione Class 200 esegue una compressione praticamente priva di perdite, ideale per la migrazione dei file master su nastro HD in un formato di file senza degrado delle immagini e con dimensioni molto più ridotte di numerosi altri formati associati a piattaforme specifiche.

L'AJ-PD500 integra due slot per le nuove card microP2 di Panasonic, caratterizzate dallo stesso fattore di forma delle card SD. Il modello PD500 offre due slot per card P2 standard*2, nonché uno slot per card SD che consente anche la riproduzione dei file proxy e di file AVCHD*1 (opzionali). Alimentato a batteria da 12 V, l'AJ-PD500, con il suo design robusto, la dimensione half-rack e il peso inferiore a 4 kg, soddisfa qualsiasi necessità di produzione sul campo e, allo stesso tempo, assicura la massima comodità nel trasporto.

Grazie alla registrazione/riproduzione AVC-Intra 100/50 nonché all'AVC-LongG, l'AJ-PD500 rende i video di alta qualità 4:2:2 a 10 bit versatili, convenienti e portatili. Questa piattaforma ultra-affidabile e dedicata consente agli utenti di riprodurre e riesaminare filmati sul display LCD 16:9 da 8,9 cm (3,5"), gestire file video e metadati, registrare contenuti a 10 bit ad alta risoluzione provenienti da qualsiasi sorgente HD-SDI.

L'AJ-PD500 offre registrazione 1080/24p nativa e ingresso/uscita 1080/24PsF. Il registratore supporta una vasta gamma di formati di registrazione a definizione standard e HD, tra cui 1080 a 60p/50p/60i/50i/25p/24p, 720 a 60p/50p/24p e 480/60i, 576/50i. L'unità riproduce contenuti HD/SD automaticamente (non occorre modificare le impostazioni) ed è utilizzabile a livello internazionale a 50 Hz o 60 Hz.

L'interfaccia host USB 3.0 “SuperSpeed” dell'AJ-PD500 consente velocità di trasferimento elevatissime, fino a 4,8 Gbps. Ciò permette agli utenti di trasferire facilmente contenuto a dischi rigidi o unità a stato solido. Quando il PD500 è collegato a un computer, la modalità dispositivo USB consente di utilizzarlo come lettore microP2 o P2. Inoltre gli utenti possono collegare un disco rigido all'AJ-PD500, per visualizzare in anteprima contenuto (non in tempo reale). Grazie a questa funzionalità è possibile verificare il contenuto copiato su un'unità e riesaminare materiale acquisito in precedenza su un disco.

L'uscita HDMI del registratore supporta la trasmissione di dati digitali non compressi su una vasta gamma di dispositivi di visualizzazione di fascia consumer (proiettori video, televisori digitali). Il registratore offre un controllo RS-422A, che permette ai sistemi di editing non lineare e di correzione del colore di gestirla come sorgente video. Il PD500 è predisposto per le connessioni cablata e Gigabit Ethernet. L'AJ-PD500 inoltre comprende ingressi/uscite audio, connettore per cuffie e altoparlante, ingresso/uscita per time code e un ingresso Reference Sync.

Ulteriori caratteristiche interessanti sono la conversione up/down, il connettore per tastiera USB, per una semplice immissione dati, gli strumenti waveforme e vectorscopio e pulsanti utenti ai quali è possibile assegnare differenti funzioni.

Oltre alla registrazione proxy ad alta risoluzione e all'audio AES/EBU a quattro canali a 24 bit, in dotazione standard, è disponibile un'opzione per riprodurre i file AVCHD*1.

Clicca qui per la lista dei manuali operativi da scaricare.

*1 Disponibile(i) nel prossimo futuro
*2 Gli utenti devono selezionare fra la registrazione su card microP2 e su card P2 standard.