• Remote camera systems lineup

Sistemi di registrazione remoti

 

Panasonic fornisce una soluzione completa di remote camera, con semplici modalità UHD (4K), Full-HD e SD per un’ampia gamma di applicazioni - il tutto tramite IP. Dalle produzioni TV fixed-rig alla proposta per l’e-learning nell’ambito della formazione didattica con Lecture Capture, dallo streaming live all’uso aziendale negli auditorium, le nostre telecamere remote si adattano perfettamente alle condizioni di ripresa più complesse, in interni e in esterni.

Il modello al top della linea di telecamere remote Panasonic è l’AW-HE130, che prevede  3 sensori MOS  di nuova generazione in grado di produrre immagini di qualità Full-HD anche in condizioni di scarsa illuminazione, fino a quattro canali video per lo streaming IP, uno zoom ottico 20x e un sistema OIS (Optical Image Stabilisation) incorporato che riduce al minimo l’effetto delle vibrazioni provenienti dalla superficie di installazione dell’unità.

Abbiamo inoltre introdotto l’AW-HR140, che fornisce la stessa qualità delle immagini dell’AW-HE130 ma pensata per applicazioni in ambienti esterni in condizioni anche difficili, pertanto è dotata di funzionalità che riducono la foschia, la resistenza alla pressione del vento e ai gravi danni dell’erosione salina, una spazzola per lente gestibile tramite un controller e la tolleranza di temperature da -15a +55 °C.

Attualmente, nella gamma  di telecamere remote UHD (4K), offriamo l’AW-UE70, che produce video di qualità UHD tramite HDMI, USB e LAN. Questo modello vanta prestazioni straordinarie in HD, tramite 3G-SDI, è dotato di zoom ottico 20x e consente la registrazione direttamente nella telecamera grazie a un alloggiamento per schede microSD, con supporto dei formati sia UHD (4K) che HD.

Disponibile in due versioni, 3G-SDI e HDMI, l’AW-HE40 presenta uno zoom ottico 30x, la modalità notturna che supporta le riprese in condizioni di scarsa illuminazione, la modalità HDR (High Dynamic Range) e prestazioni Pan-Tilt eccezionali, che consentono un’acquisizione ottimale su una vasta area.

Una caratteristica esclusiva di tutte queste telecamere sono le funzionalità PoE+ (Power over Ethernet) che permettono di utilizzare un singolo cavo CAT5 simultaneamente per l’alimentazione e per la trasmissione di segnali audio, video e di controllo - semplificando enormemente l’installazione. Inoltre queste telecamere sono compatibili con il nostro software di rilevamento automatico delle persone (AW-SF100), adatto sia nelle aule didattiche  che nelle videoconferenze, e sono disponibili in due diversi colori, bianca o nera.

L’AW-HE2 è un’eccellente telecamera fissa estremamente economica che, in un corpo ultra-compatto, offre un obiettivo grandangolare da 95° e un microfono incorporato e può essere controllata tramite IP.

Panasonic collabora con diverse aziende per aumentare costantemente il numero di applicazioni della sua gamma di telecamere remote. Ad esempio, la partnership con KST-Moschkau grazie a delle custodie dedicate, consente di installare esternamente i modelli AW-UE70 e AW-HE40, così come il braccio robotico UR10 di AR+ che estende le opzioni di montaggio, compatibile con i modelli di telecamera remote e la telecamera multifunzione in 4K AK-UB300 di Panasonic.  

L’intera gamma di telecamere remote Panasonic è gestibile mediante il controller AW-RP50, compatto e intuitivo, e il funzionale AW-RP120, che comprende un joystick e numerose funzioni operative.  Entrambi i controller gestiscono fino a 5 telecamere remote tramite una connessione seriale e fino a 100 telecamere mediante un hub di commutazione.