La robustezza può essere anche ecologica

Al raggiungimento del suo 100° anniversario nel 2018, Panasonic vuole essere la Green Innovation Company n. 1 nel settore dell'elettronica. Quindi, cosa stanno facendo Toughbook e Toughpad a sostegno di questo piano ambizioso?
 
Quando si pensa alle aziende che si impegnano per avere un impatto positivo sul pianeta, probabilmente il pensiero non va immediatamente alle aziende produttrici di dispositivi elettronici. Nel caso di Panasonic, potreste mettere in dubbio le vostre ipotesi iniziali.
 
Essendo una società globale, Panasonic si impegna per sviluppare prodotti e procedure sostenibili e vantaggiose. Quindi promette di produrre prodotti efficienti dal punto di vista energetico. Si impegna a ridurre le emissioni di CO2 in tutti gli stabilimenti produttivi; e lavora per promuovere la divulgazione di attività ecologiche in tutto il mondo. 
 
Un esempio di questa responsabilità ambientale è dimostrato dal fatto che il 78% degli stabilimenti Panasonic ricicla già il 98% dei rifiuti.
 
Progettati pensando al pianeta
 
E Toughbook e Toughpad? Ancora una volta potreste essere portati a pensare che dispositivi molto robusti e resistenti possano essere dannosi per l'ambiente.  In realtà, è vero il contrario.
 
Tutti i prodotti Toughbook sono certificati da un sistema di valutazione dell'impatto ambientale noto come Electronic Product Environmental Assessment Tool (EPEAT - Strumento di valutazione ambientale dei prodotti elettronici). Questo aiuta gli acquirenti a confrontare e valutare PC desktop, laptop e monitor sulla base di caratteristiche ambientali, fattori di classificazione quali l'eliminazione di materiali sensibili per l'ambiente e la conservazione di energia.
 
Per i clienti è rassicurante sapere che tutti i dispositivi Toughbook sono stati classificati come "oro" o "argento" secondo l'EPEAT, assicurando i massimi livelli di prestazioni ambientali.
 
Un altro benchmark è il programma Energy Star: uno standard internazionale per i prodotti al consumo, efficienti in termini energetici. Secondo la Guide to Greener Electronics di Greenpeace, pubblicata nel novembre 2012, i computer notebook Panasonic si attestano su valori al 25% migliori rispetto ai requisiti del programma.
 
Benefici significativi grazie a dispositivi specializzati
 
Guardando più attentamente ai dispositivi in sè, la particolare attenzione per l'ambiente risulta evidente in molti aspetti. Le caratteristiche del prodotto, quali il basso consumo energetico e cicli di vita eccezionalmente lunghi (con una intrinseca riduzione dello smaltimento dei rifiuti), fanno si che Toughbook e Toughpad offrano vantaggi ambientali significativi rispetto a dispositivi meno specializzati.
 
Allo stesso modo, iniziative, quali il programma di riacquisto Toughbook e la capacità di questi dispositivi di ridurre l'esigenza di viaggiare in auto, bus o treno, offrono dei benefici rilevanti sia per l'utente che per il pianeta. 
 
Quindi, se state cercando della tecnologia mobile che sia amica dell'ambiente quanto robusta in qualsiasi ambiente di lavoro, Panasonic ha la risposta.  Inoltre, in una realtà lavorativa nella quale le regolamentazioni e le responsabilità ambientali sono una priorità sia per gli organi governativi che per i potenziali clienti, i benefici non sono soltanto per il mondo in cui viviamo – essi possono avere un impatto positivo anche su di voi.