TECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIA, FLESSIBILITÀ TOTALE

La Edge Hill University implementa una soluzione di Lecture Capture utilizzando le tecnologie Panasonic e il software Panopto in uno spazio accademico flessibile.

Ora gli studenti riescono a concentrarsi meglio sugli interventi dei relatori e, successivamente, possono utilizzare queste attrezzature per la revisione.

Don Moffatt, Media Technology Development Manager

Client – Edge Hill University
Location – Ormskirk, Regno Unito
Prodotti forniti – AW-UE70, AW-HE2, AW-RP50, PT-RZ670, TH-65LFE8
Sfida

In un’università come si potrebbero creare spazi di studio flessibili, idonei sia per sessioni di Lecture Capture che per grandi eventi, senza dover alternare ogni volta le tecnologie?

Soluzione

Oggi, installando telecamere AW-UE70 in combinazione alla tecnologia di proiezione a laser Panasonic, è possibile acquisire lezioni in risoluzione HD a basso consumo di larghezza di banda e, allo stesso tempo, registrare eventi con la nitidezza cristallina del 4K.


La competizione tra atenei rivali non è mai stata tanto accanita come adesso. Secondo l’UCAS, l’ente britannico di raccordo fra le università e gli studenti che presentano domanda di iscrizione, mentre una percentuale crescente di diciottenni accetta di seguire corsi pre-laurea, nel Regno Unito il numero complessivo di adesioni alle università è diminuito a causa di una drastica riduzione fra i candidati di diciannove anni e oltre.

Di conseguenza, molti istituti di istruzione superiore avvertono urgentemente la necessità di proporre agli studenti un’esperienza migliore.

Nel caso della Edge Hill University, si è deciso di investire fortemente nelle strutture. L’università ha infatti speso più di 250 milioni di sterline nel proprio campus di Ormskirk, che supera i 4.000 m2 - conquistandosi così la terza posizione in classifica per le attrezzature e il campus nell’indagine condotta dalla rivista Times Higher Education nel 2016.

Altra conferma del successo di questa strategia è la nomina della Edge Hill a università dell’anno per la fidelizzazione degli studenti, secondo la Good University Guide del 2018, a riconoscimento dell’elevata percentuale di studenti che sono riusciti a completare i propri corsi, superiore a quella di qualsiasi università del Paese.

Inoltre l’università ha conseguito la qualifica Gold, la più alta nella classifica nazionale del Teaching Excellence Framework (TEF), per aver assicurato “un livello sempre eccellente di insegnamento, apprendimento e risultati ai propri studenti”.

Spazi flessibili per conferenze

Nella facoltà dedicata all’assistenza sanitaria e sociale, un aggiornamento delle attrezzature AV ha comportato la creazione di uno spazio didattico flessibile. Ben tre anfiteatri separati, ciascuno dotato di proiettori a laser PT-RZ670 Panasonic, sono stati progettati con la massima flessibilità.

In ogni anfiteatro è stato installato un sistema di Lecture Capture che combina telecamere remote 4K AW-UE70 Panasonic, display da 65” (TH-65LFE8) Panasonic e una piattaforma video all-in-one di Panopto. I relatori sono in grado di gestire le funzionalità di Lecture Capture tramite un controller Extron, che avvia e arresta la registrazione.

Questo dispositivo consente agli studenti di accedere alla piattaforma Panopto e riesaminare qualsiasi aspetto della lezione su cui desiderano chiarimenti.

“Temevamo di notare un calo nella partecipazione alle lezioni”, ammette Don Moffatt, Media Technology Development Manager alla Edge Hill University. “In realtà, è accaduto il contrario. Abbiamo riscontrato un aumento degli studenti che partecipano alle lezioni - probabilmente perché adesso si focalizzano sui discorsi degli insegnanti, senza dover prendere masse di appunti.

“Ora gli studenti riescono a concentrarsi meglio sugli interventi dei relatori e, successivamente, possono utilizzare la piattaforma di Lecture Capture per la revisione. Il sistema Panopto consente loro di cercare argomenti specifici e li visualizza come testo di PowerPoint, tag di immagini o persino parole pronunciate dal relatore”.

I tre anfiteatri si possono inoltre combinare in un unico auditorium da 900 posti, che viene impiegato per eventi di vasta portata, tra cui la cerimonia di laurea dell’università.

Monitor ripetitori alla Edge Hill University

Proiezione e telecamere remote si combinano alla Edge Hill University


L’auditorium utilizza al tempo stesso l’infrastruttura AV degli anfiteatri e un desk di controllo separato, dotato del controller PTZ compatto AW-RP50, per la trasmissione live in streaming della cerimonia.

“Le lauree sono un momento fondamentale: il vertice della vita dei nostri studenti, il loro traguardo qui”, afferma Mark Allanson, Prorettore dell’università. “Grazie a queste tecnologie innovative, possiamo trasmettere l’evento nella sua forma più autentica in tutto il mondo, persino nella casa della nonna di uno studente che non avrebbe potuto assistervi altrimenti”.

“Investiamo costantemente in tecnologie all’avanguardia, poiché gli studenti si aspettano di avere a disposizione il kit più evoluto. Inoltre vogliamo che i nostri studenti non soltanto imparino a servirsi delle tecnologie che trovereste in qualsiasi università, ma anche in quelle del proprio settore, perché è lì che dovranno lavorare. Per noi è importante che gli studenti acquistino questa esperienza a Edge Hill, in modo da prepararsi meglio al mondo del lavoro”.

Eccellenza clinica

In altre aree della facoltà di assistenza sanitaria e sociale, l’università ha implementato telecamere remote Panasonic per agevolare l’acquisizione di elementi pratici del corso per professionisti della sala operatoria (ODP, Operating Department Practitioner). Gli studenti devono svolgere dimostrazioni di gruppo su procedure di ogni tipo, da attività di routine a esercitazioni di soccorso con rianimazione cardiopolmonare (RCP).


Queste procedure vengono registrate tramite le telecamere remote AW-HE2 Panasonic e memorizzate nel sistema Panopto, basato sul cloud.  

Kevin Henshaw, Professore associato del corso Operating Department Practice (ODP), commenta: “Un esempio classico è l’esercitazione che svolgo con ogni gruppo di studenti, in cui tocco il corpo di un “paziente” che sta per essere sottoposto a una RCP”. In termini di sicurezza, è essenziale che il gruppo sia consapevole di chi si trova vicino al paziente, eppure spesso gli studenti sono troppo concentrati sul proprio ruolo per accorgersene. In questo senso, è molto più efficace assistere a una dimostrazione video degli errori commessi dagli studenti, in modo da evitare di ripeterli in futuro, quando potrebbero rivelarsi fatali per i pazienti”.

Amina Salem, studentessa ODP al terzo anno, ha partecipato a un’esercitazione di Kevin. “Quando si ha l’opportunità di guardarsi indietro, è possibile riconoscere quanto si è fatto bene e quali sono invece gli aspetti da migliorare. Inoltre, per regolamento dobbiamo trascrivere i processi che eseguiamo: affidandoci alla memoria potremmo recuperare 10 o 15 punti, mentre ripercorrendo l’esperienza a video saremo in grado di raddoppiare o triplicare quella cifra. Abbiamo imparato molto grazie a questa attrezzatura e abbiamo potuto discutere a fondo sull’esercitazione, tutti insieme, alla fine”.

 

La tecnologia delle telecamere remote applicata alla sala delle competenze cliniche

Lecture Capture di una valutazione pratica ODP


Lecture Capture all’avanguardia alla Edge Hill University