CREAZIONE DI NUOVI SPAZI PER LA COMUNITÀ A HULL

Quando è stata incaricata di integrare tecnologie AV nella Bonus Arena di Hull, Nuway Audio Visual si è rivolta a Panasonic quale fornitore di proiettori e display di alta qualità e a bassa manutenzione.

“I proiettori e i display hanno dimostrato di resistere a tutti i test a cui li abbiamo sottoposti. Come azienda, siamo molto soddisfatti della qualità dei prodotti e non vediamo l’ora di scoprire l’impatto della nuova arena”.

Danny Hird, Direttore generale di Nuway Audio Visual

Prodotti forniti – PT-RZ970, PT-RZ570, TH-43SF2, TH-75EF1
Sfida

Fornire tecnologie a bassa manutenzione in grado di rendere più flessibili i nuovi spazi per la comunità predisposti alla Bonus Arena di Hull.

Soluzione

Uso di proiettori Panasonic in grado di funzionare senza manutenzione per 20.000 ore e di display Panasonic con un’operatività 24/7 al fine di migliorare l’interattività e la capacità di attrazione del sito.


Posta all’estuario dell’Humber, la città inglese di Hull è salita alla ribalta sulle mappe quando è stata nominata “Città della cultura del Regno Unito” nel 2017. Il riconoscimento si è tradotto nell’impegno consapevole a migliorare le condizioni socio-economiche della città. 

La Bonus Arena è il primo edificio del suo genere a sorgere a Hull, nell’intento di fornire nuovi spazi per gli eventi più diversi, dalle conferenze delle grandi aziende ai concerti delle tournée principali. Inaugurata nella primavera del 2018, l’arena si è affidata all’esperienza della società di installazioni Nuway Audio Visual, con sede a Hull, per integrare tutte le tecnologie nell'auditorium multifunzionale e nelle suite da conferenza.

Danny Hird, Direttore generale di Nuway Audio Visual commenta: “La nuova arena rappresenta un’opportunità entusiasmante per la nostra città. In passato, le conferenze e gli eventi di intrattenimento potevano svolgersi nel palazzetto del ghiaccio locale, ma questa opzione non era sempre l’ideale e spesso si preferiva organizzare gli eventi nelle città vicine. Fornire la tecnologia giusta per gli spazi disponibili nell’arena è essenziale per garantire che questo edificio riesca ad attirare eventi di un certo interesse”.

In particolare, Nuway ha scelto i proiettori e display Panasonic dopo un’indagine sulle attrezzature disponibili sul mercato, perché ha apprezzato l’affidabilità con cui tali soluzioni soddisfano i requisiti dell’arena e migliorano la flessibilità dell’auditorium principale e delle sale riunioni.

Ad esempio, nell’auditorium principale occorreva installare un proiettore a elevata luminosità per le aziende e gli artisti che richiedono la possibilità di visualizzare contenuti interattivi.


Il proiettore a laser ad alta luminosità PT-RZ970 Panasonic è stato integrato nella sala dell’auditorium, che vanta una capienza di 900 posti a sedere, dove assicura una qualità dell’immagine eccellente da tutte le angolazioni di visione. Inoltre il proiettore garantisce un funzionamento esente da manutenzione per 20.000 ore, con un livello di affidabilità accresciuto da un blocco ottico resistente alla polvere e da un motore a laser a lunga durata.

"Dalla nostra collaborazione con Panasonic in passato, sapevamo che il proiettore, una volta installato, avrebbe funzionato praticamente per sempre".

“Al momento di integrare le varie tecnologie, era cruciale non soltanto fornire la luminosità adatta allo spazio di fruizione, in modo da stimolare il coinvolgimento del pubblico, ma anche poter contare su un’operatività che non richiedesse manutenzione - a maggior ragione nell’auditorium, dove il proiettore si trova in alto nelle travature e risulta difficilmente accessibile. Il dispositivo scelto doveva essere resistente e affidabile, e, dalla nostra collaborazione con Panasonic in passato, sapevamo che il proiettore, una volta installato, avrebbe funzionato praticamente per sempre. Per noi non c’era proiettore più adatto di questo”, aggiunge Danny.


Nelle sale conferenze sono stati predisposti anche tre proiettori da 5.400 lumen (PT-RZ570), utilizzabili sia per proiezioni di alta qualità a supporto di presentazioni collaborative, sia come TV IP per consentire agli ospiti VIP di visualizzare il palcoscenico principale. Inoltre, poiché il proiettore è dotato di connettività DIGITAL LINK e per digital signage, si combina perfettamente ai display Panasonic da 43 a 75” installati nelle sale e che possono fungere da schermi ripetitore o da singole unità per digital signage.

Riflettendo sulla necessità di proiettori e display, che sono stati integrati gli uni agli altri, Danny afferma: “La flessibilità era determinante. Volevamo assicurarci che i visitatori dell’arena sarebbero rimasti soddisfatti dell’intera gamma di spazi disponibili e avrebbero potuto scegliere liberamente quello più adeguato per le loro esigenze. Abbiamo contemplato tutte le eventualità: un’azienda avrebbe potuto affittare l’intero auditorium principale o solo una sala riunioni, ad esempio per un’iniziativa di socializzazione, oppure un artista avrebbe avuto bisogno di una suite per VIP. L’arena in realtà è stata progettata per accogliere qualsiasi tipo di utente, quindi anche le tecnologie devono essere all’altezza. La capacità dei proiettori e dei display Panasonic di integrarsi facilmente permette di visualizzare contenuto interattivo in queste sale, dove tali dispositivi creano uno sfondo che consente alle persone di sfruttare lo spazio disponibile con originalità”.

"La presenza delle tecnologie appropriate nelle posizioni giuste aumenta notevolmente la flessibilità dell’arena, che riesce davvero a fornire a Hull qualcosa che le era sempre mancato”.

Accanto alle sale riunioni, nell’arena sono stati integrati in totale 30 display Panasonic per digital signage, da impiegare come schermi nella reception principale e come insegne dei menù al bar. I display Full-HD sono perfetti per lo spazio, con una luminosità di 450 cd/m2 per una visualizzazione agevole nelle aree intensamente illuminate e con una retroilluminazione E-LED a basso consumo che garantisce la convenienza dell’uso degli schermi 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

“Analogamente ai proiettori, era indispensabile che tutti i display fossero caratterizzati da un alto livello di luminosità e risoluzione e, nel contempo, supportassero un funzionamento 24/7. Panasonic non soltanto offre dispositivi del genere, ma li fornisce in una varietà di formati che ci ha consentito di selezionare il display giusto a seconda della sala e dei relativi requisiti”, afferma Danny.

Mentre i display per digital signage si sono rivelati essenziali per migliorare l’esperienza dei visitatori, hanno anche incrementato la futura redditività dell’arena, aprendo le porte a nuove opportunità pubblicitarie.

“Tutti, nell’arena, sono stati entusiasti della qualità dell’integrazione implementata. La presenza delle tecnologie appropriate nelle posizioni giuste aumenta notevolmente la flessibilità dell’arena, che riesce davvero a fornire a Hull qualcosa che le era sempre mancato. La nostra collaborazione con Panasonic è stata fondamentale in questo. I proiettori e i display hanno dimostrato di resistere a tutti i test a cui li abbiamo sottoposti. Come azienda, siamo molto soddisfatti della qualità dei prodotti e non vediamo l’ora di scoprire l’impatto della nuova arena”, conclude Danny.