Panasonic rafforza la propria lineup di display 4K presentando 10 nuovi modelli a ISE 2019

Panasonic rafforza la sua linea di display 4K con l'ampliamento della serie premium SQ1 e il lancio della nuova serie entry-level CQ1, al fine di completare la gamma di soluzioni per il digital signage in 4K.

La serie SQ1 verrà ampliata con l’introduzione di quattro pannelli da 43", 49", 55" e 65”, (TH-655SQ1/TH-55SQ1/TH49SQ1/TH43SQ1), ma dotati delle stesse funzionalità avanzate dei pannelli da 98" e 86” già presenti in gamma. Caratterizzata da un design sottile ed elegante, la  serie SQ1 è ideale per il digital signage nei punti vendita retail, sale conferenza, studi di registrazione e sale controllo.

La serie, con funzionamento continuo 24/7, garantisce livelli di visibilità elevati da qualsiasi angolo di visione, grazie ad una luminosità da 500 cd/m2, alla tecnologia In-Plane Switching (IPS) e a un trattamento antiriflesso. La serie, compatibile con l’HDR (High Dynamic Range), offre funzioni di gestione del colore a 12 assi per assicurare una riproduzione cromatica perfetta.    

La configurazione è molto semplice grazie alla tecnologia proprietaria DIGITAL LINK 4K, basata sullo standard HDBaseT™, che connette segnali video, audio e di controllo a dispositivi esterni tramite un singolo cavo LAN. La presenza di un lettore multimediale USB 4K incorporato rende superfluo ricorrere a lettori esterni,inoltre i display si integrano agevolmente in configurazioni daisy chain per Video Wall.

“Siamo tra i primi a introdurre il nuovo slot SDM (Smart Display Module) Intel® nella gamma SQ1”, commenta Hartmut Kulessa, Marketing Manager di Panasonic. “Lo slot può alloggiare una CPU Intel® o interfacce quali SDI, NDI o VoIP, quindi è possibile personalizzare la configurazione del display in base all’applicazione in maniera semplificata. Associando l’estesa gamma cromatica dello standard ITU-R BT.2020, HDR e gestione attiva del colore, questi display non temono rivali in termini di visibilità e connettività.”

Panasonic inoltre annuncia il rilascio della serie CQ1 per uso commerciale, che vanta sei nuovi modelli con una luminosità di 400 cd/m2, risoluzione 4K (3840 x 2160) e supporto dei segnali 4K/60p. Come per la serie SQ1, i due display più grandi (da 86" e 75”) integrano la tecnologia In-Plane Switching (TH-86CQ1/TH-75CQ1), mentre quelli più piccoli, disponibili con pannelli da 43", 50", 55" e 65”, offrono una comoda funzionalità di allineamento verticale (TH-65CQ1/TH-55CQ1/TH-50CQ1/TH-43CQ1).

La serie CQ1 è concepita per un utilizzo giornaliero continuo di 16 ore e dispone di terminali di base compatibili con HDMI-CEC (Consumer Electronics Control), che la rendono ideale per le sale riunioni e le aule scolastiche.

Hartmut Kulessa aggiunge: “La serie CQ1 risponde alle esigenze della maggior parte delle organizzazioni orientate all’utilizzo di display 4K per la condivisione di informazioni e la comunicazione nelle aule e nelle sale riunioni, ma per le quali una luminosità ultra-elevata e un funzionamento 24/7 non sono indispensabili”.

Le gamme CQ1 e SQ1 si aggiungono si aggiungono alla serie entry-level EQ1, portando la lineup complessiva di display 4K Panasonic a 18 modelli.

Per saperne di più sulla gamma di display e su altre soluzioni di Panasonic Visual Systems, visita lo stand 1-H20, nel Padiglione 1, a ISE 2019, ad Amsterdam RAI, dal 5 all’8 febbraio o il sito Web https://business.panasonic.it/sistemi-visuali.

]]>


]]>


NULL