• Panasonic CARES per il proiettore di Virgin Trains

Panasonic CARES per il proiettore di Virgin Trains

Panasonic monitora e gestisce la manutenzione del proiettore di Virgin Trains presso la stazione di Euston, a Londra 

A Euston, la sesta stazione ferroviaria per traffico del Regno Unito, ogni giorno oltre 100.000 persone attraversano i cancelli di vidimazione dei biglietti. 

La stazione è il terminale sud della linea Londra-Midland e della linea principale della costa occidentale del paese, gestite da Virgin Trains, ed è operativa 21 ore al giorno, dal momento in cui vi arriva il primo treno da Milton Keynes, alle 4:30, alla partenza dell'ultimo, per la stessa destinazione, all'1:34.

Nell'arco di queste 21 ore, i viaggiatori a Euston assistono a un'ampia proiezione nell'atrio principale, che espone le offerte, i tweet e altri messaggi di marketing di Virgin Trains.

Un intervallo di funzionamento continuo tanto esteso, in un ambiente frenetico e affollato come questo, richiede un programma di manutenzione del proiettore veramente completo.

 

"Siamo molto soddisfatti dell'efficienza con cui Panasonic ci assicura la possibilità di comunicare costantemente con i clienti. 

Panasonic CARES – "Customer Assurance through Remote monitoring and Enhanced Service" è un servizio che connette proiettori e display tramite la Mobile Virtual Network di Panasonic e consente ai clienti di massimizzare l'operatività, ridurre al minimo le interruzioni e rimanere concentrati sulle priorità professionali.

Per Virgin Trains, Panasonic monitora in remoto il proiettore PT-DW17K, da 17.000 lumen, alla stazione di Euston direttamente dal Monitoring and Repair Centre di Cardiff.

Grazie a tecnologie 3G, gli allarmi e la diagnostica di sistema vengono monitorati dal team dell'assistenza clienti di Panasonic, che quindi predispone una visita da parte di un tecnico dedicato.

“Possiamo rilevare i problemi prima che si verifichino e reagirvi nel modo più veloce possibile”, sostiene Donald Maidment, Head of Customer Service presso Panasonic Business. “Altri produttori di display e proiettori offrono un programma di assistenza reattivo con "restituzione alla base", ma non sono in grado di fornire un servizio predittivo, che è esattamente ciò che distingue CARES".

CARES si avvale del software Early Warning System (ET-SWA100), sviluppato in esclusiva da Panasonic, che si connette al prodotto mediante tecnologie 3G e permette a Panasonic di effettuare un servizio diagnostico mirato da qualsiasi ubicazione nel mondo e stabilire l'eventuale intervento di manutenzione necessario.

“Monitorando i proiettori alla stazione di Euston in modo proattivo, riusciamo a prevedere quando occorre sostituire le lampade e i filtri e a inviare un tecnico a Euston prima che si verifichino interruzioni nella proiezione. Per il cliente, ciò si traduce in un utilizzo privo di problemi dei nostri prodotti", aggiunge Donald Maidment. "A Euston il proiettore è installato su un tetto, all'interno della biglietteria della stazione. In realtà si tratta di un ambiente poco consono, a causa dei livelli relativamente elevati di polvere e dell'esiguità dello spazio disponibile per la proiezione. Per ovviare a queste problematiche, abbiamo predisposto un vano speciale, che protegge il dispositivo dalla polvere e garantisce che la proiezione venga mantenuta a un angolo definito, in modo da ingrandire al massimo le dimensioni dell'immagine.  

"Per assicurare un servizio ottimale al cliente, inviamo i nostri tecnici durante la notte, all'esterno dell'orario di apertura di Virgin Trains, così non interferiscono con le attività della biglietteria. I tecnici risolvono il problema durante l'orario di chiusura della stazione, che si risveglia la mattina dopo con un proiettore perfettamente funzionante".

Yasmin Sinfield, Senior Advertising Executive presso Virgin Trains, commenta: “Grazie al servizio che riceviamo dal team Panasonic, Virgin Trains è libera di concentrarsi sugli aspetti realmente importanti, come ad esempio l'aumento delle destinazioni e la maggiore frequenza delle corse, nuovi sistemi di acquisto dei biglietti e metodi ottimizzati per accedere alle informazioni sui treni richieste dai clienti".

“Premesso questo, siamo entusiasti del livello di attenzione che riscuote la proiezione a Euston e dell'efficacia con cui Panasonic si prodiga per consentirci di comunicare in qualsiasi momento con i clienti nel nostro hub londinese".

Disponibile in vari livelli, il sistema di monitoraggio CARES collega dispositivi, ubicazioni, la piattaforma cloud e terminali mobili remoti.

 

"Grazie al servizio che riceviamo dal team Panasonic, Virgin Trains è libera di concentrarsi sugli aspetti realmente importanti"

 

Ogni dispositivo Panasonic è dotato di un modulo esterno per consentire la connettività 3G, mentre le singole unità sono collegate a un account. Tutti gli account supportano il collegamento di diverse unità, indipendentemente dall'ubicazione. Le procedure di installazione e configurazione sono semplici e predefinite. La piattaforma di monitoraggio remoto basata sul cloud gestisce vari account e l'architettura cloud permette una semplice espansione e ampi accordi sul livello del servizio.

Il contenuto del server è accessibile da qualsiasi ubicazione, tramite qualunque dispositivo mobile (mediante un'interfaccia Web). Inoltre è possibile comunicare in tempo reale le notifiche di allarme ai dispositivi mobili (via e-mail). Tutti i dispositivi possono anche essere controllati a distanza da terminali mobili. 

Infine Panasonic ha sviluppato il Cloud climatico intelligente: una soluzione simile a CARES, progettata per controllare, monitorare e gestire i sistemi di riscaldamento e raffreddamento via 3G da qualunque browser Web.