Panasonic punta sempre più in alto con i proiettori 4K da 50.000 lumen

Panasonic presenta il primo proiettore laser al mondo a 3 chip DLP SOLID SHINE da 50.000 lumen e risoluzione True 4K, per creare esperienze straordinarie durante eventi live e intrattenimento tematico.

PT-RQ50K incarna appieno la strategia di Panasonic mirata allo sviluppo di proiettori che combinano un’elevata luminosità a dimensioni compatte, per un’installazione semplice, aspetto fondamentale quando è necessario rispettare tempi di lavoro ristretti durante i grandi eventi. Un singolo RQ50K offre lo stesso potenziale di più proiettori a luminosità inferiore, quindi permette di risparmiare su costi di installazione e configurazione.

RQ50K unisce luminosità da 50.000 lumen e una risoluzione 4K nativa ultra-nitida, in una struttura all-in-one decisamente maneggevole. L’implementazione di unità laser-phosphor SOLID SHINE rossa e blu separate garantisce un avanzato livello di riproduzione del colore, offrendo immagini vivide e suggestive e coinvolgenti.

“La crescente diffusione della proiezione experience oriented durante eventi live e nell’intrattenimento tematico è alla base dello sviluppo di RQ50K,” afferma Hartmut Kulessa, European Marketing Manager di Panasonic Business. “Oggi più che mai, le proiezioni avvengono in spazi eterogenei e creano esperienze memorabili per gli spettatori. L'eccezionale luminosità e qualità dell'immagine del proiettore, consente ai creativi di ideare contenuti senza precedenti per accuratezza di dettagli e capacità di coinvolgimento del pubblico”.

Panasonic ha ottimizzato le prestazioni della tecnologia del sistema di raffreddamento a liquido integrato nel proiettore top di gamma PT-RQ32K da 30.000 lumen, riuscendo quasi a raddoppiarne la luminosità e lasciando invariata la struttura compatta del proiettore. L’ottica sigillata ermeticamente e il design senza filtro rendono possibile un funzionamento fino a 20.000 ore senza manutenzione, persino negli ambienti più difficili.

L’affidabilità è stata ulteriormente migliorata, grazie ad un concetto di  ‘duplicità’ all’interno del proiettore. Oltre alle doppie unità laser e ai doppi ingressi video di backup, RQ50K presenta anche un doppio alimentatore, a garanzia di un’affidabilità totale.

PT-RQ50 sarà disponibile sul mercato a dicembre 2019.

Per ulteriori informazioni, visita lo stand 1-H20, Padiglione 1, a ISE 2019, Amsterdam RAI, dal 5 all’8 febbraio o scopri i dettagli delle soluzioni di proiezione e dei display professionali Panasonic sul sito https://business.panasonic.it/sistemi-visuali/