NUOVI SPAZI COLLABORATIVI PER STIMOLARE L’APPRENDIMENTO ALL’UNIVERSITÀ DI LOUGHBOROUGH

L’università di Loughborough e Pure AV hanno selezionato i proiettori e i display di Panasonic per creare uno spazio di apprendimento innovativo presso il nuovo West Park Teaching Hub.

Pure AV ci ha consentito di realizzare un ambiente di istruzione efficace e offrire ai docenti l’ulteriore comodità di un’interfaccia familiare per l’uso in classe.

Aaron Turlington-Smith

Data – Nov 2017
Client – Pure AV
Location – Loughborough, Regno Unito
Prodotti forniti – PT-DZ780
Sfida

Convertire un edificio non adibito alla didattica in un ambiente di apprendimento innovativo, adatto a una varietà di esigenze accademiche.

Soluzione

Sfruttando le tecnologie AV flessibili e connesse di Panasonic, Pure AV è riuscita a creare spazi didattici versatili nel campus di West Park.


Alla fine del 2015, l’università di Loughborough ha deciso di trasformare il college Ford nel campus di West Park, in precedenza una struttura open space affittata da terzi, nel West Park Teaching Hub, uno spazio del XXI secolo dotato di sale conferenza e aree di lavoro informali.

A seguito di una gara d’appalto, l’università ha affidato a Pure AV l’incarico di progettare e installare sistemi audio-video nell’hub di nuova costruzione. Il progetto prevedeva quattro anfiteatri per lezioni e conferenze, quattro aule, uno spazio didattico informale e nell’intera infrastruttura di digital signage.

La risposta giusta alle esigenze dell’università

Sin dalla prima fase del progetto sono stati consultati i docenti. La loro opinione era essenziale per consentire a Pure AV di conoscere le esigenze e i requisiti dell’università. L’obiettivo era combinare gli stili di insegnamento tradizionale con quelli più collaborativi. La soluzione ideale è risultata essere l’alternanza di aule predisposte per la collaborazione, e sale conferenze tradizionali - così il personale di programmazione delle lezioni oggi può offrire agli insegnanti vari tipi di sale tra cui scegliere. Il personale accademico è decisamente soddisfatto, potendo selezionare l’ambiente più appropriato per l’attività da svolgere, nella modalità preferita.

Un aspetto critico del progetto AV è l’erogazione di un’esperienza coerente per l’utente finale in modo che, indipendentemente dal tipo di sala o dalla sua posizione nel campus, le tecnologie


audio-video e l’interfaccia utente disponibili siano sempre familiari. A tale scopo, l’università ha definito un approccio standard alla selezione delle tecnologie e alla pianificazione.

Configurazione standardizzata

“È importante fornire al personale accademico un ambiente familiare: i docenti desiderano concentrarsi sulla lezione, senza doversi preoccupare delle tecnologie da utilizzare. Questo approccio, con l’integrazione e la programmazione completate da Pure AV, ci ha consentito di realizzare un ambiente didattico efficace e offrire ai docenti l’ulteriore comodità di un’interfaccia familiare per l’uso in classe”, afferma Aaron Turlington-Smith, responsabile di supporto al corpo docente presso l’università di Loughborough. 

“Pure AV ci ha consentito di realizzare un ambiente didattico efficace e offrire ai docenti l’ulteriore comodità di un’interfaccia familiare per l’uso in classe”


“Il West Park Teaching Hub fornisce tutto il necessario sotto uno stesso tetto, quindi posso trascorrere l’intera giornata a studiare in modo più produttivo”

La configurazione delle sale standard comprende dispositivi touchscreen e di controllo Extron, proiettori e display Panasonic, visualizzatori Wolfvision, TeamMate lecture e Lecture Capture. Grazie alla standardizzazione dei produttori, i servizi di assistenza possono tenere scorte di parti di ricambio, da utilizzare immediatamente in caso di guasto delle attrezzature chiave.

Le esigenze degli studenti in primo piano

Il progetto ha inoltre mirato ad aumentare il numero di spazi di apprendimento disponibili per gli studenti.  Il responsabile degli ambienti destinati all'apprendimento, Caroline Pepper, spiega: “Prima dell’apertura del West Park Teaching Hub, gli studenti per dovevano spostarsi su distanze considerevoli, fra una lezione e l’altra, per trovare aree idonee per lo studio informale e al lavoro di gruppo.


All'interno del West Park, le aree adibite allo studio si trovano accanto agli spazi di docenza formale, per cui quando gli studenti hanno un momento libero fra le lezioni in programma, sono liberi di sfruttare sale comode, dotate di attrezzature per la collaborazione, dove possono proseguire le loro conversazioni e impegnarsi in attività collettive”.

Gli spazi didattici sono stati progettati per permettere la combinazione di due sale in un unico, ampio ambiente riservato alle conferenze. In queste sale, i proiettori e altri dispositivi AV di Panasonic sono concepiti in modo da permettere di rimuovere i leggii e gestire l’audio, garantendo il massimo livello di operatività e prestazioni, in modalità di insegnamento autonomo o di esposizione combinata.

“Il feedback degli utenti finali è stato straordinario e le attrezzature offrono esattamente le prestazioni previste”

I quattro proiettori Panasonic in ciascuna di queste aree combinate sono configurati per visualizzare immagini duplicate, quando vengono utilizzate


per le presentazioni. Le prestazioni e l’affidabilità dei proiettori Panasonic hanno rappresentato un fattore decisivo nella scelta dell’università di implementarli, secondo le specifiche selezionate, nel campus.

Il progetto è stato portato a termine da Pure AV senza problemi e in anticipo sui tempi. “L’implementazione del progetto nel West Park Teaching Hub è stata fantastica. Le comunicazioni (con Pure AV) sono state eccellenti per l’intera durata dei lavori. Dall’apertura dell’edificio, il feedback degli utenti finali è stato straordinario e le attrezzature offrono esattamente le prestazioni previste”, afferma Aaron Turlington.

Sia gli studenti che gli insegnanti hanno espresso riscontri estremamente positivi. Una valutazione della struttura a pieno regime ha rilevato un miglioramento significativo nella classificazione dell’edificio. Una ricerca qualitativa ha individuato il risultato migliore del progetto nel consolidamento degli spazi formali e informali in un’unica area.

Secondo il feedback anonimo di uno studente: “Il West Park Teaching Hub offre tutto il necessario sotto lo stesso tetto, quindi posso trascorrervi l’intera giornata a studiare in modo più produttivo”. E inoltre: “È un'aggiunta davvero preziosa per il campus del West Park”. E infine: “Nel West Park Teaching Hub si respira un'atmosfera fantastica”.