World Masters of Projection Mapping

I nostri proiettori migliori illumineranno l’evento “World Masters of Projection Mapping” a ISE 2018

Il proiettore a laser PT-RZ21K, appena introdotto sul mercato da Panasonic, sarà il protagonista della prima edizione del concorso “World Masters of Projection Mapping”, che porterà ISE 2018 a una conclusione spettacolare.

Dal 14 gennaio al 9 febbraio 2018, cinque artisti dimostreranno il loro talento cimentandosi sul tema Bridging The Gap (Colmare il vuoto) con proiezioni mozzafiato su due schermi d’acqua da 40x15 metri e sulla maestosa facciata dell’EYE Filmmuseum.

Con il supporto del PT-RZ21K, da 20.000 lumen, e del PT-RZ31K, da 30.000 lumen, questi creativi potranno esibire al meglio i loro capolavori di projection mapping. Entrambi i proiettori sono concepiti appositamente per applicazioni di intrattenimento live e digital staging.  Dotati di una sorgente di luce a laser DLP™ a 3 chip, questi dispositivi assicurano una proiezione ininterrotta, grazie alla ridondanza incorporata. Quindi, qualunque magia i finalisti riusciranno a creare per i loro spettacoli, i proiettori Panasonic non li deluderanno.

Il momento “clou” della competizione sarà l’8 febbraio 2018, quando i giudici dovranno decretare il vincitore finale, che comunque verrà annunciato solo il 9 febbraio, ovvero nella giornata conclusiva di ISE 2018.

Photographer: Bas Uterwijk
Artist: Geert Mul

Photographer: Bas Uterwijk
Artist: BackBone

Photographer: Bas Uterwijk
Artist: Quistrebert

Photographer: Bas Uterwijk
Artist: Telcosystems