• FacePRO™
    Facial Recognition Technology.
    Raggiungete una visione senza precedenti
    delle tipologie e dei comportamenti dei clienti.

Sistema di riconoscimento facciale FacePRO™ con tecnologia di apprendimento approfondito

FacePRO    Funzionalità chiave    Carico ridotto    Riconoscimento facciale  

La Soluzione di riconoscimento facciale FacePRO™ associa automaticamente il viso di una persona utilizzando video live o ripresi dalle telecamere i-PRO Panasonic a un database di volti registrati e genera notifiche e avvisi sulle corrispondenze rilevate.

Fornisce una capacità di elaborazione in tempo reale che può arrivare fino a 20 telecamere per server e può eseguire ricerche ad alta velocità per un massimo di 30.000 volti di riferimento registrati.

  • Precisione elevata persino in ambienti difficili

  • Riduzione dei costi tramite la funzione Best Shot (ripresa migliore) e configurazione intuitiva

  • Espandibilità del sistema (fino a 30.000 volti)

 

Come funziona? 

 

Il software di riconoscimento facciale funziona silenziosamente nell'ambito del sistema, raccogliendo dati su ogni volto che rileva; tali dati vengono poi memorizzati in un database facilmente accessibile. 

L'utente sarà quindi in grado di accedere a questo database e gli verrà data la possibilità di selezionare un particolare volto. Grazie a questa funzionalità, l'utente può scegliere di fare scattare un allarme in caso di futura rilevazione di tale soggetto oppure semplicemente tenere traccia dei movimenti di una particolare persona in ordine cronologico su tutte le telecamere del sistema.

face recognition software, panasonic, face detect

panasonic, face matching, technology, security camera

Uno dei vantaggi principali della Soluzione di riconoscimento facciale è il livello di controllo che fornisce da un'ubicazione di gestione centralizzata.

Grazie alla connessione diretta fra la telecamera e il server, è possibile controllare e raccogliere informazioni simultaneamente da un massimo di 20 telecamere remote utilizzando un server singolo. Con le attività di riconoscimento facciale e analisi visiva eseguite dal sistema in tempo reale, l'operatore può accedere facilmente a qualsiasi immagine registrata correlata a un volto o a un cliente, tramite l'interfaccia utente grafica disponibile nel proprio software di monitoraggio.

Il software presenta anche una sezione analitica. In tale area, un utente ha la possibilità di analizzare statistiche, quali il conteggio delle persone, e di rilevare età e sesso. Il sistema mostrerà quindi le informazioni rilevanti in modo accessibile.  panasonic, face matching, security camera,

 

Motore di riconoscimento facciale di alto livello e alta precisione valutato da NIST

  • La tecnologia di apprendimento approfondito impiegata nel nuovo software è stata sviluppata in collaborazione con la National University of Singapore e migliora le prestazioni di riconoscimento facciale fino al 500%*3 rispetto ai sistemi tradizionali.

    *3 Tasso di rifiuto ridotto al 20% quando la tolleranza degli errori di persona è impostata su 0,01 con il set di dati delle immagini facciali IJB-A.

  • Un algoritmo esclusivo - che unisce apprendimento approfondito, ovvero un metodo di apprendimento assistito dal computer, e un metodo di calcolo delle somiglianze in grado di sopprimere gli errori - consente di riconoscere i volti in situazioni troppo complesse per la tecnologia di riconoscimento facciale tradizionale, come ad esempio quando il viso è orientato a una certa angolazione (fino a 45° a sinistra o destra o 30° verso l’alto o il basso), nascosto parzialmente da occhiali da sole o modificato dai segni dell’età.

 

 

 

 

 

La funzione iA e le immagini Best Shot ottimizzano le prestazioni del motore di riconoscimento facciale e assicurano un’identificazione a precisione elevata 

  • La funzione iA consente alle telecamere di rilevare la scena e ottimizzare le impostazioni automaticamente, al fine di migliorare la rilevabilità delle immagini video. La telecamera rileva automaticamente gli oggetti in movimento, la velocità dei movimenti, i volti e l’intensità della luce (giorno/notte/fari) nei video, che di solito sono elementi difficili da individuare a causa del movimento del soggetto e della retroilluminazione, e ottimizza le impostazioni in tempo reale in modo da acquisire un video di qualità superiore.
     
  • La chiave di licenza Best Shot inclusa nel software è installabile nelle telecamere di rete serie i-PRO EXTREME Panasonic (vendute separatamente). Questa funzione consente di selezionare automaticamente le immagini idonee per il riconoscimento facciale fra le varie immagini del volto acquisite quando una persona passa davanti alla telecamera e di inviare al server solo le immagini scelte. Così è possibile trasmettere le immagini di alta qualità idonee per il riconoscimento facciale senza sovraccaricare il server.

 

 

Carico ridotto sul server e sulla rete

Il sistema FacePRO, che combina questo prodotto con le telecamere dotate di funzione iA, permette alle telecamere di rilevare i volti e inviare al server solo le immagini Best Shot idonee, riducendo drasticamente il carico sulla rete ed eliminando la necessità di un’ampia larghezza di banda. Eseguendo il riconoscimento facciale sul server, mediante le immagini Best Shot, si riducono il carico sul server e i requisiti di capacità del disco rigido Capacità di ricerca ampliate Grazie al Facial Recognition Server Software (WV-ASF950), in dotazione standard, è possibile la semplice registrazione batch di un massimo di 10.000 volti. Il Face Registration Expansion Kit (WV-ASFE951W), opzionale, consente di registrare fino a 30.000 volti. Capacità di abbinamento per riconoscimento facciale Uno dei vantaggi principali della Soluzione di riconoscimento facciale è il livello di controllo che fornisce da un'ubicazione di gestione centralizzata. Grazie alla connessione diretta fra la telecamera e il server, è possibile controllare e raccogliere informazioni simultaneamente da un massimo di 20 telecamere remote utilizzando un server singolo.

  

 

Capacità di ricerca ampliate

Grazie al Facial Recognition Server Software (WV-ASF950), in dotazione standard, è possibile la semplice registrazione batch di un massimo di 10.000 volti. Il Face Registration Expansion Kit (WV-ASFE951W), opzionale, consente di registrare fino a 30.000 volti.

 

 

 

 

Conteggio, età e sesso delle persone

Il software presenta anche una sezione analitica. In tale area, un utente ha la possibilità di analizzare statistiche, quali il conteggio delle persone, e di rilevare età e sesso. Il                         

sistema mostrerà quindi le informazioni rilevanti in modo accessibile. 

  • Conteggio delle persone con riconoscimento del volto e valutazione dell'età e del sesso.
  • Visualizzazione del risultato sullo schermo con la rappresentazione grafica statistica.
  • Salvataggio dei dati in un file .CSV per finalità di
    analisi.

 

 

Capacità di abbinamento per riconoscimento facciale

Uno dei vantaggi principali della Soluzione di riconoscimento facciale è il livello di controllo che fornisce da un'ubicazione di gestione centralizzata. Grazie alla connessione diretta fra la telecamera e il server, è possibile controllare e raccogliere informazioni simultaneamente da un massimo di 20 telecamere remote utilizzando un server singolo. Con le attività di riconoscimento facciale e analisi visiva eseguite dal sistema in tempo reale, l'operatore può accedere facilmente a qualsiasi immagine registrata correlata a un volto o a un cliente, tramite l'interfaccia utente grafica disponibile nel proprio software di monitoraggio.

  • Quando un volto viene associato a una persona registrata, l'allarme di riconoscimento facciale si attiva immediatamente e viene visualizzata la cronologia degli allarmi.
  • L'immagine specificata sullo schermo può essere riprodotta sul monitor di controllo facendo doppio clic sulla cronologia degli allarmi.
  • Raggiungete una visione senza precedenti delle tipologie e dei comportamenti dei clienti.
  • Riprogettate le vostre operazioni sfruttando le capacità analitiche delle telecamere di videosorveglianza e della tecnologia di riconoscimento facciale basata su IP di Panasonic
  • Date vita a esperienze più gratificanti, sicure e produttive per i visitatori tramite funzionalità quali il conteggio delle persone e la mappatura termica.
  • Riducete al minimo i rischi e impedite gli accessi indesiderati nella vostra struttura. 

Il server di riconoscimento facciale Panasonic, WV-ASF950, offre la possibilità di eseguire il riconoscimento facciale in un sistema di sicurezza IP.
Grazie alla tecnologia Panasonic implementata sia sulle telecamere che sul server, è possibile avere informazioni precise su chi accede alle vostre strutture. Inoltre, potete ricevere informazioni per analisi di marketing, quali il conteggio delle persone, informazioni relative all'età e valutazione del sesso.*

 

Case Study

Dal 18 ottobre 2017, all’unità di controllo dell’immigrazione nell’aeroporto internazionale di Tokyo sono stati installati tre gate di riconoscimento facciale Panasonic. Senza dover registrare preventivamente dati biometrici, il sistema confronta i dati fotografici del viso dei viaggiatori nel chip IC incorporato nei relativi passaporti con una foto scattata al gate di riconoscimento facciale allo scopo di verificarne l’identità.

Riferimento:Gate di riconoscimento facciale Panasonic selezionato dal Ministero della Giustizia