• Professional Camera Solutions

LIVE SUL PALCO IN 4K A “DISNEY’S BROADWAY HITS”

Le telecamere VariCam LT cinematografica, AK-UC3000 da studio e AW-UE70 PTZ rendono ancora più spettacolare la prima di “Disney's Broadway Hits” alla Royal Albert Hall di Londra

A ottobre 2016, la Royal Albert Hall di Londra ha ospitato la prima europea di un nuovo concerto Disney, ideato per commemorare due decenni di straordinari successi a Broadway. All’evento, di una sola serata, si sono alternate le musiche delle colonne sonore più celebri e apprezzate del catalogo teatrale di Disney – tra cui Aida, La bella e la bestia, Mary Poppins, Tarzan, Il re leone, Il gobbo di Notre Dame e altre ancora – incantando gli spettatori che vi hanno assistito per la prima volta in Europa.

Il concerto di due ore di Disney’s Broadway Hits è stato quindi trasmesso in prima assoluta sulla rete televisiva Sky Arts a dicembre. Le telecamere 4K professionali Panasonic utilizzate per l’evento – 13 VariCam LT 4K cinematografiche, due AK-UC3000 4K da studio e cinque sistemi telecamera AW-UE70 4K integrati con funzionalità pan/tilt/zoom – hanno riprodotto perfettamente il concerto di grandi successi musicali, allietando milioni di bambini, genitori e nipotini.

La versione televisiva della prima europea live sul palcoscenico della Royal Albert Hall, noto in tutto il mondo, è stata presentata dalla star dei teatri del West End londinese John Barrowman. Allo show, sulle note dell’orchestra concertistica di 75 elementi della BBC, si sono esibite numerose stelle dell’entertainment – tra cui il compositore vincitore di otto premi Oscar Alan Menken e vari membri del cast di Aladdin, il famoso musical del West End – che hanno dato vita a brani trascinanti, tratti dalle colonne sonore di un vasto numero di successi Disney.

“Non avremmo potuto ottenere risultati tanto spettacolari senza il contributo di Panasonic” 

I sistemi telecamera 4K Panasonic, forniti e configurati dall’agenzia di noleggio VER London, erano il componente fondamentale di un ampio pacchetto di apparecchiature, controllate mediante un fly-pack che coordinava router Evertz, switcher Kayenne e dispositivi di comunicazione Riedel.

Jay Hatcher, Broadcast Video Director presso Walt Disney Parks and Resorts, commenta: “Quale direttore creativo della produzione TV, intendevo mettere in scena un evento dal carattere cinematografico, un prodotto di grande impatto visivo, tale da enfatizzare la magia della musica. “Non credo che saremmo riusciti a ottenere risultati tanto spettacolari senza il contributo di Panasonic e delle sue eccellenti telecamere”, aggiunge. 

“Sono stato entusiasta della qualità delle telecamere 4K e delle loro prestazioni, soprattutto in considerazione dell’entità del progetto e della varietà di riprese e inquadrature che richiedeva. Posso affermare senza esitazione che grazie a questo corredo di telecamere la mia visione del concerto è diventata reale. Per ogni ripresa che progettavo, Panasonic e VER escogitavano la soluzione perfetta”.

Panasonic e VER hanno collaborato alla configurazione di quattro dei pacchetti VariCam LT per le registrazioni in esterni (ENG) affidate a singole telecamere.

“Grazie a questo corredo di telecamere la mia visione del concerto è diventata reale”

Con l’obiettivo di registrare il concerto da vari angoli di visione e, allo stesso tempo, acquisire riprese della storica architettura all’italiana dell’edificio, una telecamera LT è stata installata su un jib da 9 m nella galleria superiore e un’altra su un secondo jib da 9 m situato davanti al palcoscenico, a sinistra. Due telecamere LT sono state disposte sulle alzate a entrambi i lati del pavimento, a destra e a sinistra. Un’altra LT su un dolly Fisher sul pavimento del teatro copriva, oltre il pubblico, lo spazio della performance. Una LT occupava il palco del loggiato al secondo livello ed era orientata sul palcoscenico, a destra. Durante le prove dei vestiti sono state utilizzate una LT su un dolly direttamente davanti al palcoscenico e un’altra su uno Steadycam sul palcoscenico, dedicata al girato di fine giornata.

John DeMaio, direttore della fotografia del concerto, ha spiegato che il camcorder 4K VariCam LT è un dispositivo estremamente agile e che proprio per questo è stato possibile utilizzarlo nell’intera, enorme Royal Albert Hall. La telecamera leggera con sensore Super 35 è perfetta per l’uso portatile o su Stedycam, jib, gru, drone, sistema cardanico e per tutte le registrazioni di “cinema verità”.

Le due telecamere da studio UC3000 sono state installate nell’area anteriore del teatro, direttamente rivolte al palcoscenico. Una era su un’alzata a livello del pavimento. L’altra si trovava nel palco del loggiato al secondo livello. Una delle PTZ UE70 integrate era appesa sul palcoscenico, orientata all’indietro, verso il pubblico, per la performance di Alan Menken al piano, un’altra montata sulla griglia di illuminazione puntava in basso, una terza guardava al palcoscenico a sinistra, una seguiva il presentatore dello show e l’ultima, su un binario posteriore, catturava riprese invertite dell’orchestra o grandangolari della platea, nell’area anteriore.

“Non credo che molte telecamere siano in grado di farcela”

DeMaio sostiene di avere utilizzato ampiamente le funzionalità innovative delle VariCam LT al top della gamma, come la doppia impostazione ISO nativa da 800/5000 – in particolare, ISO5000 ha fornito risultati eccellenti nelle situazioni a bassissima illuminazione. “Il concerto è stato ravvivato da una poliedrica tavolozza di colori tipica delle produzioni Disney, ma le luci erano mantenute al minimo sul pubblico, che contava 5300 persone, in modo da non ostacolare l’esperienza di visione”, afferma. “Non credo che molte telecamere siano in grado di farcela – almeno non con un successo così evidente. Questi dispositivi sono riusciti a catturare i minimi effetti di una luce sontuosa, che cambiava da canzone a canzone, e senza mai disturbare il pubblico”. All’impostazione ISO5000, la VariCam LT riesce ad acquisire immagini di una nitidezza straordinaria anche nelle scene più cupe, che sono fuori della portata di altre telecamere.

Il direttore della fotografia precisa che il concerto è stato registrato in V-Log 4K in previsione della versione televisiva. “Il team di Panasonic ha lavorato in anticipo per fornire la LUT necessaria ai live switcher dello show visualizzato sui grandi schermi IMAG interni al teatro e noi l’abbiamo usata per le prime fasi di post-produzione”, commenta. “Riguardo alla corrispondenza dei colori, abbiamo solo dovuto operare qualche leggera regolazione di ritorno dalle LT alle UC3000 e UE70 – la resa cromatica generale era eccellente”.

La registrazione outboard dalle UC3000 e UE70 è stata effettuata tramite codec ProRes 444 con registratori Ki Pro AJA. Oltre alle sue responsabilità da direttore della fotografia, DeMaio ha supervisionato la post-produzione. Per l’editing preliminare alla trasmissione di Sky Arts è stato utilizzato Adobe Premiere Pro e per la correzione dei colori DaVinci Resolve. “Abbiamo registrato in V-Log un file master 4K senza applicazione di gradazioni, quindi non ci siamo resi pienamente conto degli effetti finché non è stata ultimata la correzione dei colori", sostiene. “A quel punto, i dettagli esplodevano letteralmente dallo schermo e abbiamo rivissuto lo show a un livello totalmente diverso – in pratica, è stata un’esperienza da togliere il fiato”.

Il pacchetto ottico delle VariCam LT comprendeva una combinazione di obiettivi Canon Cine-Servo da 17-120 mm 4K T2.95 PL, Fujinon da 14-35 mm T2.9 Cabrio PL con zoom e Canon CINE-SERVO da 50-1000 mm T5.0-8.9; le UC3000 montavano un obiettivo Canon XJ95x8.6B HD DigiSuper 95x e uno Fujinon XA99x8.4 HD Digi Power.