• P2 Cast Workflow

Flusso di lavoro P2 Cast
Accelera l'editing dei notiziari e velocizza la trasmissione delle informazioni

Offre una nuova connessione tra le telecamere sul campo e nelle sale stampa

P2 Cast è un sistema di produzione di notiziari basato su cloud che sfrutta le funzionalità di rete dei camcorder di Panasonic AJ-PX5000, AJ-PX800 e AJ-PX270 P2 HD con registrazione AVC-ULTRA. P2 Cast integra queste funzionalità di rete dei camcorder in modo che il contenuto possa essere caricato nel cloud e reso disponibile per una revisione ed editing immediati. P2 Cast velocizza drasticamente la trasmissione delle notizie, allo stesso tempo permettendo l'editing con qualsiasi dispositivo connesso a Internet.

P2 Cast Flow

P2 Cast
Per gli operatori di ripresa, P2 Cast consente di concentrarsi sulla ripresa. Non c'è bisogno di caricare manualmente i filmati e non c'è bisogno di tornare alla stazione dopo la ripresa delle scene. Per il personale addetto alla stazione dei notiziari, è possibile navigare immediatamente tra le informazioni e trasmettere le riprese immediatamente. E per la gestione della stazione, P2 Cast riduce il costo totale della proprietà riducendo il tempo totale dalla ripresa alla trasmissione delle scene. P2 Cast permette di gestire il proprio operatore tramite metadati e ridurre l'utilizzo del satellite.

Uno dei vantaggi principali di P2 Cast è la capacità di utilizzare il cloud per trasferire da un camcorder sul campo, il contenuto proxy a bassa velocità bit, ma di alta qualità, quindi creare una sequenza video combinando gli spezzoni desiderati e infine permettere ai sistemi di sala stampa di estrarre automaticamente i video dalla telecamera, per la trasmissione. Questo video ad alta risoluzione può variare in qualità da AVC-LongG12 a AVC-Intra Class100, a seconda della preferenza e della larghezza di banda disponibile (la qualità selezionabile dipende dal modello della telecamera).

Poiché le telecamere AVC-ULTRA sul campo si collegano alla sala stampa attraverso reti mobili (4G/LTE, Wi-Fi o connessioni dedicate) e il cloud, è possibile produrre rapidamente riprese giornalistiche degli eventi, mentre sono ancora in corso. Con i formati di distribuzione per il diversificamento dei contenuti video e le opportunità di utilizzare risorse giornalistiche in aumento, P2 Cast facilita il tutto, dalla raccolta di riprese giornalistiche alla distribuzione a basso costo entro un breve lasso di tempo con ridotta manodopera, il che aiuterà gli utenti a rafforzare il potenziale di guadagno e creare nuove opportunità commerciali.

Condivisione file proxy

Sul server cloud viene preparata l'archiviazione condivisa temporanea. I file proxy caricati dai camcorder possono essere selezionati e riprodotti dalle stazioni. Il file proxy può essere scaricato e utilizzato per i notiziari.

Montaggio video, trasferimento di riprese di alta qualità

In una stazione, il montatore può selezionare ed editare (in point/out point) i file proxy caricati sul server cloud, creando di conseguenza una lista EDL (Edit Decision List), che quindi trasferisce nella telecamera. In base all'EDL, la telecamera seleziona la ripresa di alta qualità desiderata e la trasferisce nuovamente sul server.

Nuovi flussi di lavoro efficienti tramite metadati

Alle telecamere e agli operatori vengono assegnati preventivamente dei numeri ID, in modo che sia possibile inviare metadati dalla sala stampa ai camcorder sul campo. I metadati vengono registrati automaticamente insieme alle riprese acquisite sul campo, quindi i dati sono utilizzabili nella fase di montaggio, il che consente di aumentare drasticamente la capacità di ricerca delle riprese non elaborate e di ridurre il tempo necessario per l'archiviazione e la selezione di impieghi secondari.

I camcorder AVC-ULTRA possono richiedere un aggiornamento del firmware che consente la comunicazione delle telecamere con P2 Cast.